Scuola e Università

Ci si può laureare in astrologia?

Esistono facoltà dove imparare a fare gli oroscopi? Hanno valore legale? Servono a qualche cosa?

Sì, ci si può laureare in astrologia. A patto di farlo in India. Qui l’astrologia è considerata una scienza e viene insegnata in sette università, dove si può conseguire un dottorato in divinazione stellare.

Quella che viene considerata la migliore è la Banaras Hindu University di Varanasi, la città sacra sul Gange, e l’astrologia è insegnata nella facoltà di Sanscrito, l’antica lingua legata allo studio delle filosofie indiane.

Gli indù, infatti, mescolano da secoli astronomia e astrologia. Dell’interpretazione degli astri parlava già il Rig Veda, libro sacro dell’induismo, nel III secolo a. C. E oggi che l’India è una potenza, gli astrologi hanno la carriera assicurata: non si prende nessuna decisione senza consultarli. In un giorno non propizio non prende alcuna iniziativa né l’uomo della strada né il primo ministro.

Le scuole in Italia
Nonostante il vuoto giuridico entro cui operano e la totale mancanza di prove a sostegno della scientificità della materia che insegnano, le scuole private per diventare astrologi sono numerose anche in Italia. Fra le più note, l’Eridano School e il Cida. Gli sbocchi lavorativi? Dall'insegnamento nelle scuole alla professione di “consulente astrologico”, con relativa iscrizione a un albo privato, che però non ha alcun valore giuridico. Gli astrologi possono fare le proprie predizioni su siti Internet, nel proprio studio, su giornali e tv. Diverso lo scenario all'estero: in Gran Bretagna, Francia e Usa esistono corsi universitari riconosciuti in astrologia.

17 novembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us