Dormire con metà cervello per volta
Il sonno uniemisferico è presente in cetacei e uccelli migratori, ma in misura ridotta anche nell'uomo. Uno studio indaga i meccanismi alla base di questo fenomeno.
Se costa di più è migliore. Vero?
Chi è convinto che un prezzo alto sia sinonimo di alta qualità si fa guidare dalla propria identità locale. La quale, però, può essere attivata a comando.
Se siamo felici preferiamo gli estranei agli amici
Secondo uno studio, scegliamo se stare con le persone care o gli estranei a seconda del nostro umore. Ma è tutto da dimostrare...
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La matematica nel cervello dei non vedenti
Il modo in cui elaboriamo le informazioni numeriche è indipendente dall'esperienza visiva. E anzi, nel cervello delle persone cieche dalla nascita, la corteccia visiva è usata per far di conto.
Sinestetici si nasce, o si diventa?
Alla scoperta del fenomeno percettivo che "mischia" le carte delle risposte sensoriali restituendo un quadro coloratissimo e particolarmente vivido della realtà.
Perché alcuni preferiscono la musica triste?
Amate struggervi tra le note di melodie strappalacrime, che butterebbero chiunque altro giù di morale? Potreste vantare allora particolari doti empatiche. 
La realtà virtuale incoraggia i sogni lucidi
Chi trascorre molto tempo in scenari immersivi riesce più spesso a controllare l'esito dei propri sogni, e si accorge più degli altri del fatto che sta sognando.
Nella mente di un ladro
Un reporter della BBC ha trascorso una giornata nei panni di un topo di appartamento. Ecco che cosa ha imparato, e come possiamo sfruttarlo.
Stress e gravidanza
Uno studio su un ampio campione di donne fertili mette in precisa relazione lo stress e la probabilità di rimanere incinte.
Quanti puntini conti in questa foto?
Sono 12, ma difficilmente riuscirete a vederli in un unico colpo d'occhio. Ecco svelati i segreti dell'illusione che sta facendo impazzire il web.
Gli anziani alla guida? Meglio dei ventenni
I settantenni al volante sono coinvolti in un numero di incidenti 3-4 volte inferiore a quello dei neopatentati, e anche il sinistro "tipo" è diverso. Mentre l'età più sicura...