Il colore delle emozioni
Se dico "rosso" per quando sono arrabbiato, sono cinese, tedesco o greco? Una macchina lo sa.
Gli effetti dell'ansia delle neomamme
Iperattività durante l'adolescenza - Gli effetti a lungo termine dell'ansia patologica materna in gravidanza e nei primi cinque anni di vita del piccolo.
Parlare bene fa bene alla salute (mentale)
Gli adolescenti con scarsa capacità di linguaggio presentano sintomi depressivi più evidenti rispetto ad altri e hanno maggiori probabilità di sviluppare patologie psichiatriche nell'età adulta.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Più grande è il cervello, più lungo lo sbadiglio
Gli animali con un numero maggiore di neuroni corticali fanno sbadigli "esagerati": una relazione che sembra fornire nuovi indizi sulla funzione di questo gesto.
Da ripetere o da evitare? Il cervello decide così
Individuata un'area che dosa punizioni e ricompense in base agli esiti delle scelte che compiamo. È essenziale alla sopravvivenza, è potrebbe non funzionare nei casi di dipendenza o depressione.
15 modi in cui la tua faccia parla di te
Sarà affidabile? Sa stare al gioco? È la persona giusta per quella posizione? Il nostro volto comunica molto sul nostro conto. Ecco alcuni comuni stereotipi associati ai lineamenti del viso.
Così i bambini imparano le parole delle quantità
C'è un ordine universale in cui vengono apprese, come dimostra uno studio svolto in tutto il mondo su bambini che parlano 31 lingue differenti.
8 cose che (forse) non sai sulla noia
Godetevi qualche minuto di nulla, ogni tanto. Fa persino bene (lo dice la scienza!).
Perché i film tristi ci piacciono così tanto?
Un recente studio spiega perchè siamo così tanto affascinati dai film e dalle opere letterarie drammatiche.
La matematica nel cervello dei non vedenti
Il modo in cui elaboriamo le informazioni numeriche è indipendente dall'esperienza visiva. E anzi, nel cervello delle persone cieche dalla nascita, la corteccia visiva è usata per far di conto.
Sinestetici si nasce, o si diventa?
Alla scoperta del fenomeno percettivo che "mischia" le carte delle risposte sensoriali restituendo un quadro coloratissimo e particolarmente vivido della realtà.