Il "supermercato" che studia i clienti
Sembra in tutto e per tutto un supermercato, ma in realtà è un laboratorio che studia cosa guarda un cliente mentre fa la spesa. Ecco come fanno gli scienziati che ci lavorano e qual è il loro obiettivo.
Chi non mangia in compagnia...
Si mangia di più e più volentieri insieme ad amici e familiari: sembra una banalità, ma c'è una ragione evolutiva.
Il colore delle emozioni
Se dico "rosso" per quando sono arrabbiato, sono cinese, tedesco o greco? Una macchina lo sa.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

8 cose che (forse) non sai sulle tue vacanze
Quanto deve durare una vacanza per farci bene? La depressione post vacanze esiste davvero? Le ferie secondo la scienza.
Una parte del cervello cresce anche in età adulta
È quella deputata al riconoscimento dei volti, una capacità che migliora crescendo. La scoperta è sorprendente, perché presuppone un tipo di sviluppo cerebrale inaspettato.
Perché i serial killer sono quasi tutti maschi?
I crimini violenti sono commessi per lo più da maschi.
Il meteo modifica i comportamenti?
Molti studi provano che il bello e il brutto tempo influiscono sull'umore e quidi modificano anche il nostro modo di fare.
Guida ai buoni propositi di inizio anno
Anno nuovo vita nuova? Tanti lo dicono, ma a giugno 6 su 10 hanno già mollato. Scopri perché.
Babbo Natale? Perché tuo figlio finge di crederci
Dopo i 7 anni, molti bambini perpetuano il mito del vecchio barbuto per beneficiare dei regali, anche se hanno ormai scoperto la verità. 
Il cervello dei runner ha migliori connessioni
Il cervello di chi corre e quello di chi suona uno strumento musicale si somigliano in fatto di connettività: varie regioni della corteccia sono meglio collegate e in maggiore sincronia.
La prudenza degli anziani e la materia grigia
Più si invecchia, meno decisioni avventate si prendono. Ma dietro a questa saggezza potrebbe nascondersi una precisa ragione neurologica.