Quelle note inaspettate che generano piacere
Gli accordi inattesi di una canzone vi mandano in visibilio? Non siete i soli: la musica agisce su un meccanismo chiave nel circuito della ricompensa del cervello, utilissimo per l'apprendimento.
L'amore e il suo ormone sono complicati
Diffidate dai titoli iperbolici da San Valentino: il ruolo dell'ossitocina, il cosiddetto ormone dell'amore, è ricco di sfumature che soltanto adesso iniziano a emergere.
Gli schemi neurali caratteristici della coscienza
Una collaborazione internazionale prova a fare luce su una delle più grandi domande irrisolte delle neuroscienze: che aspetto ha la coscienza, nel cervello?
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Da ripetere o da evitare? Il cervello decide così
Individuata un'area che dosa punizioni e ricompense in base agli esiti delle scelte che compiamo. È essenziale alla sopravvivenza, è potrebbe non funzionare nei casi di dipendenza o depressione.
15 modi in cui la tua faccia parla di te
Sarà affidabile? Sa stare al gioco? È la persona giusta per quella posizione? Il nostro volto comunica molto sul nostro conto. Ecco alcuni comuni stereotipi associati ai lineamenti del viso.
Così i bambini imparano le parole delle quantità
C'è un ordine universale in cui vengono apprese, come dimostra uno studio svolto in tutto il mondo su bambini che parlano 31 lingue differenti.
8 cose che (forse) non sai sulla noia
Godetevi qualche minuto di nulla, ogni tanto. Fa persino bene (lo dice la scienza!).
Perché i film tristi ci piacciono così tanto?
Un recente studio spiega perchè siamo così tanto affascinati dai film e dalle opere letterarie drammatiche.
La matematica nel cervello dei non vedenti
Il modo in cui elaboriamo le informazioni numeriche è indipendente dall'esperienza visiva. E anzi, nel cervello delle persone cieche dalla nascita, la corteccia visiva è usata per far di conto.
Sinestetici si nasce, o si diventa?
Alla scoperta del fenomeno percettivo che "mischia" le carte delle risposte sensoriali restituendo un quadro coloratissimo e particolarmente vivido della realtà.
Perché alcuni preferiscono la musica triste?
Amate struggervi tra le note di melodie strappalacrime, che butterebbero chiunque altro giù di morale? Potreste vantare allora particolari doti empatiche.