L'apatia dello spettatore non c'è, nel mondo reale
La riluttanza a intervenire in situazioni di emergenza se sono presenti anche altre persone si verifica solo nei contesti "protetti" di laboratorio: nelle risse di strada, offrono aiuto 9 persone su 10.
Pinocchio, il burattino-bambino
La prima puntata del racconto del pezzo di legno che doveva morire impiccato, ma è diventato bambino (a dispetto dell'autore), esce il 7 luglio 1881.
Altruisti, ma per il motivo sbagliato
Se perdete il portafogli, sappiate che la maggior parte dei cittadini del mondo è (abbastanza) disposta a restituirlo, soprattutto se pieno di soldi. Ecco perché (e dove andate più sul sicuro).
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Perché i rischi altrui ci fanno sudare le mani?
I video di imprese pericolose stimolano questa risposta immediata, anche se sappiamo che finiranno bene e siamo seduti "al sicuro" sul divano. Le ragioni sono antiche...
La scienza degli accumulatori seriali
Perché liberarsi degli oggetti personali può risultare così difficile? Dai "sepolti in casa" patologici a quei vecchi giornali che non riesci a scartare: viaggio nel cervello di chi non butta via niente.
Imprecare rende più forti: ora abbiamo le prove
Snocciolare parolacce durante compiti fisicamente impegnativi migliora le prestazioni, perché aumenta la forza fisica. Ne avevamo il sospetto, ora i dati lo confermano.
Come nasce il senso dell'umorismo
A che età i bambini iniziano a cogliere ironia e doppi sensi? Perché sembrano ridere per ragioni diverse dalle nostre? Ecco come cambia, nel tempo, la sensibilità a scherzi e battute.
Parlare tra sé e sé è davvero da matti?
Dato che lo facciamo tutti, può essere che sia normale, o che faccia bene? Il verdetto della scienza.
6 aspetti insospettabili che dicono chi sei
Si può capire la personalità di qualcuno dal suo smartphone?
Il linguaggio e la percezione del tempo
Il nostro modo di esprimerci è abbastanza potente da influenzare il modo in cui ci accorgiamo dei minuti che passano. I bilingui passano da una modalità all'altra senza neanche accorgersene.
Come liberarsi di una canzone invadente
Tutti noi abbiamo dei tarli musicali - delle canzoni - che frullano per la testa e non se ne vanno. Come farli a scacciarli? Secondo gli scienziati ci sono almeno 2 metodi.