L'apatia dello spettatore non c'è, nel mondo reale
La riluttanza a intervenire in situazioni di emergenza se sono presenti anche altre persone si verifica solo nei contesti "protetti" di laboratorio: nelle risse di strada, offrono aiuto 9 persone su 10.
Pinocchio, il burattino-bambino
La prima puntata del racconto del pezzo di legno che doveva morire impiccato, ma è diventato bambino (a dispetto dell'autore), esce il 7 luglio 1881.
Altruisti, ma per il motivo sbagliato
Se perdete il portafogli, sappiate che la maggior parte dei cittadini del mondo è (abbastanza) disposta a restituirlo, soprattutto se pieno di soldi. Ecco perché (e dove andate più sul sicuro).
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Gli uomini che parlano cinguettando
Decine di popolazioni nel mondo comunicano attraverso fischi: non segnalazioni casuali ma linguaggi veri e propri, che veicolano significati complessi e che potrebbero avvicinarsi alle prime forme di scambio vocale della storia dell'uomo.
Ognuno di noi ha 13 (logoranti) segreti
Almeno cinque dei quali mai confessati a nessuno. Lo rivela un nuovo studio che spiega anche perché nascondere qualcosa ci costa così tanta fatica.
Maschi e femmine diversi per il cervello di papà
Anche il linguaggio che i padri usano con i loro bambini è diverso. Uno studio cerca di far luce su come si formano i pregiudizi di genere: siamo fatti così o influenzati dalla società?
Non è mai troppo tardi
Il cervello di adulti analfabeti che imparano a leggere e scrivere si "riattiva": uno studio che può essere utile anche per la dislessia.
Bond, James Bond. Impotente e alcolizzato
007 è l'agente segreto più famoso e indistruttibile del mondo. Ma se le sue abitudini in fatto di aperitivi e libagioni varie non sono disinformazione... ha qualche serio problema. Lo dice la scienza.
Come le tue abitudini parlano di te
Dal cantare sotto la doccia al numero di tatuaggi che abbiamo: ci sono vari comportamenti apparentemente poco importanti che in realtà dicono molto di noi. Di recente alcuni scienziati li hanno studiati più a fondo. Ecco che cosa hanno scoperto.
La nuova macchina della verità: il mouse
Un nuovo metodo di analisi delle risposte fornite da soggetti sotto esame può separare la verità dalle menzogne.
Perché ti senti osservato
Il cervello percepisce più segnali di quelli che riusciamo effettivamente a razionalizzare: uno di quelli che capta più facilmente è lo sguardo sui volti altrui, un importante messaggio sociale.