I videogame di nuovo sotto accusa
Fatti di cronaca ridanno vita all'idea che i videogame più violenti siano i cattivi maestri di chi poi scende in strada e spara per davvero. Un'idea comoda, ma smentita dalla scienza e dalla realtà dei fatti.
Il cervello decide prima di noi
Un esperimento riapre un annoso dibattito nelle neuroscienze: come funziona la volontà? Esiste il libero arbitrio? Che cosa influenza la direzione di una scelta?
Quelle note inaspettate che generano piacere
Gli accordi inattesi di una canzone vi mandano in visibilio? Non siete i soli: la musica agisce su un meccanismo chiave nel circuito della ricompensa del cervello, utilissimo per l'apprendimento.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Che cosa succede ai neuroni quando si impara
Che aspetto ha, un'informazione acquisita? ​I cambiamenti strutturali nei punti di incontro tra cellule nervose sono stati osservati con un dettaglio senza precedenti.
Come funziona il trapianto di pene
Ne sono stati eseguiti solo tre al mondo: è un intervento possibile ma molto delicato dal punto di vista medico, etico e psicologico.
Perché il confronto politico è stressante?
Parlare di politica con chi la pensa diversamente genera ansia e la spiacevole sensazione di essere sotto minaccia. Secondo gli studiosi di psicologia politica però c'è una ragione. Anzi, due.
Così il cervello bilingue zittisce la lingua madre
Quando serve, chi parla in modo fluente una seconda lingua riesce a mettere a tacere il proprio idioma d'origine, per ragionare soltanto in quello straniero: uno studio fa luce su questo meccanismo.
L'illusione ottica che scompare mentre la guardi
Sui social è l'illusione ottica del momento, eppure circola fin dall'800: fissate quest'immagine e... la vedrete dissolversi davanti ai vostri occhi. Provate. E poi scoprite (insieme a noi) perché accade.
Perché online ci comportiamo in modo orribile?
La storia delle interazioni umane rivela perché in quelle virtuali siamo ancora così goffi. E spiega come sviluppare rapporti positivi in Rete, mettendo a tacere il troll che si nasconde in ognuno di noi.
Bufale e fake news: perché abbocchiamo
Secondo un recente studio siamo naturalmente portati a credere a ciò che ci viene raccontato, anche quando si tratta di bufale o fake news.
 
Il rumore del cervello
Uno studio sui topi chiarisce il ruolo delle onde ritmiche che attraversano il cervello ogni manciata di secondi: non sono "rumore", anzi hanno compiti fondamentali.