Perché il caffè non dovrebbe piacerci
In natura, il riconoscimento del sapore amaro si è evoluto per proteggerci da sostanze tossiche e velenose. Come mai allora l'amaro dell'espresso è, per molti, irresistibile?
Depressione post partum e sistema immunitario
Un'infiammazione nelle regioni cerebrali che regolano l'umore in seguito a gravidanze difficili sembrerebbe legata ai sintomi della condizione che interessa il 15% delle neomamme.
Come nascono i falsi ricordi?
La memoria non è un magazzino impermeabile ma un film in continuo rifacimento. E spesso esperienze che diamo per vissute non sono mai avvenute, o si sono consumate in modo diverso.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Quando impara, il cervello fa "meglio che può"
Nell'apprendere nuovi compiti, il nostro cervello adatta schemi che ha già a disposizione, prima di trovare la soluzione ottimale.
Empatia: un po' dipende anche dai geni
La genetica contribuisce al 10% delle differenze tra individui più o meno empatici, il resto dipende dall'educazione. Così, in ogni caso, potete dare la colpa ai vostri genitori.
La cultura di origine falsa gli studi psicologici
Molti comportamenti considerati universali sono stati in realtà studiati su volontari occidentali e poco rappresentativi della complessità di tutti gli umani.
Sinestesia: l'origine è nei geni
Una ricerca svela qualcosa sui meccanismi biologici alla base di questo singolare fenomeno percettivo.
Déjà-vu e premonizione: come funziona
Questo scherzo della memoria non solo ci dà l'impressione di aver già vissuto una scena, ma anche di sapere come andrà a finire: anche questa seconda sensazione è del tutto fasulla.
Come smettere di rimandare, in 7 passi
Rimandatari patologici e di professione... non avete più scuse! Ecco da dove viene questa vostra debolezza e come batterla alla grande.
Il pessimismo fa per davvero male?
Essere moderatamente negativi non è sempre un male: a volte il pessimismo è una risorsa e aiuta a risolvere i problemi.
Paese che vai, psicopatico che trovi
Secondo un recente studio i tratti che caratterizzano le diverse forme di psicopatia  cambiano da paese a paese e sarebbero determinati dall'ambiente in cui si cresce e si vive.