Focus

L'uomo che non vede i numeri (ma li riconosce)
Un paziente incapace di vedere i numeri per un deficit neurologico sembra però riconoscerli senza esserne consapevole: uno studio sulla percezione.
È possibile vedere la realtà in modo obiettivo?
Fino a che punto possiamo fidarci della nostra vista? Un esperimento conferma che la percezione individuale influenza il modo di vedere le cose attorno a noi.
Distanziamento fisico e astinenza da contatto
Le neuroscienze della "skin hunger", l'astinenza da contatto fisico che caratterizza questa fase, e ci accompagnerà fino al vaccino anti COVID-19.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android

Perché usare il telefonino al super fa spendere?
Fare la spesa al supermercato guardando lo smartphone per vedere messaggi, social e notifiche varie può fare spendere più del previsto.
La mappa delle emozioni ispirate dalla musica
Quali sentimenti provoca la musica in ciascuno di noi? La risposta è in questa mappa che mostra migliaia di brani, ognuno rappresentato in funzione delle emozioni che suscita.
Lo "screenoma": la nostra impronta digitale
Lo Human Screenome Project vuole tener traccia del modo in cui occupiamo il tempo davanti allo schermo. Non è solo questione di quanto, ma di come e di cosa.
L'infanzia difficile riduce il volume cerebrale
I bambini che vivono un'infanzia segnata da abbandono, deprivazioni e assenza di cure, vanno incontro a conseguenze durature per il loro cervello.
2020: i buoni propositi sono utili?
L'inizio di un nuovo anno è sempre il momento per fare i buoni propositi.
Perché ci viene fame?
La sensazione di fame è legata certamente a necessità fisiologiche, ma anche ad aspetti psicologici. Dunque si può (in parte) ingannare!
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ...