Psicologia

Tutte le lingue del mondo trasmettono sempre la stessa quantità di informazione

Non importa quale lingua parlate: la quantità di informazioni che potete comunicare ogni secondo è sempre la stessa.

Le tante lingue parlate nel mondo hanno trovato strade molto diverse per codificare le informazioni, con una grande varietà di strutture logiche e repertori di suoni. L'inglese, per fare un esempio, ha più di 7.000 sillabe distinte, mentre il giapponese meno di 700... e tuttavia, uno studio pubblicato su Science Advance ci dice che la quantità di informazione trasmessa in un secondo è sempre la stessa, indipendentemente dalla lingua: circa 39 bit.

linguistica: alimentazione, anatomia e evoluzione del linguaggio
Non tutti i suoni che sappiamo articolare sono sempre esistiti: alcuni sono nati con l'agricoltura, che ha modificato alimentazione e anatomia dell'uomo. © Jumbo2010 / Shutterstock

Scritto e parlato. L'analisi di testi scritti in 17 lingue ha permesso ai ricercatori di "pesare" la quantità media di informazioni per sillaba in bit, per le varie lingue. Ad esempio, il basco veicola solo 5 bit di informazione con ogni sillaba, mentre il vietnamita arriva a 8 bit. L'analisi di successive registrazioni vocali nelle stesse lingue ha poi permesso di stimare la quantità di informazioni al secondo nel parlato, come funzione del numero di sillabe pronunciate.

Altri esempi: gli italiani pronunciano fino 9 sillabe al secondo, mentre i tedeschi solo 6. Tuttavia (e qui sta il punto) facendo leggere ai volontari uno stesso testo, tradotto nella loro lingua madre, si è visto che tutti impiegano più o meno la stessa quantità di tempo.

Agilità e potenza. A quanto pare, infatti, le lingue con sillabe più dense di informazioni vengono parlate più lentamente, e viceversa.

Le sillabe del basco, per esempio, che veicolano 5 bit di informazione ciascuna, vengono pronunciate a una frequenza di circa 8 al secondo; le sillabe del vietnamita, con 8 bit, vengono pronunciate alla frequenza di circa 5 al secondo. In entrambi i casi sono dunque circa 40 bit al secondo: un risultato perfettamente nella media delle 17 lingue analizzate, ossia 39,15 bit al secondo.

linguistica: lingue e comunicazione - le tastiere
La questione si complica quando si parla di scrittura, e ancora di più se è scrittura su dispositivo. Basta dare un'occhiata a una tastiera cinese oppure araba per capire quanto siano diversi e complessi i metodi di scrittura. © shutterstock

I ricercatori ripeteranno lo studio includendo anche le lingue originarie di Africa, America e Oceania (non considerate in questo studio), ma si dicono abbastanza sicuri di ottenere gli stessi risultati - che non sono però in grado di spiegare: le ragioni di questa sostanziale uniformità di trasmissione delle informazioni in una unità di tempo sono sconosciute.

Da che cosa dipende questa uniformità nella "densità di informazione al secondo" da una lingua all'altra? Si è assestata con l'evoluzione sulla base della quantità massima di informazioni che l'ascoltatore può processare in un dato tempo? Oppure sulla velocità massima alla quale il parlante può organizzare ed esprimere i suoi pensieri? Le attuali conoscenze non permettono ancora di rispondere a queste domande.

20 settembre 2019 Davide Lizzani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La morte atroce (e misteriosa) di Montezuma, la furia predatrice dei conquistadores, lo splendore della civiltà azteca perduta per sempre: un tuffo nell'America del sedicesimo secolo, per rivivere le tappe della conquista spagnola e le sue tragiche conseguenze. 

ABBONATI A 29,90€

Il ghiaccio conserva la storia del Pianeta: ecco come emergono tutti i segreti nascosti da milioni di anni. Inoltre: le aziende agricole verticali che risparmiano terra e acqua; i tecno spazzini del web che filtrano miliardi di contenuti; come sarà il deposito nazionale che conterrà le nostre scorie radioattive; a che cosa ci serve davvero la mimica facciale.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa sono i pianeti puffy? Pianeti gassosi di dimensioni molto grandi ma di densità molto bassa. La masturbazione è sempre stata un tabù? No, basta rileggere la storia della sessualità. E ancora: perché al formaggio non si può essere indifferenti? A quali letture si dedicano uomini e donne quando sono... in bagno?

ABBONATI A 29,90€
Follow us