Psicologia

Tradizioni familiari e salute

Pranzi, Natale, visite ai parenti. Tutte tradizioni che in famiglia fanno bene.

Tradizioni familiari e salute
Pranzi, Natale, visite ai parenti. Tutte tradizioni che in famiglia fanno bene.

Le tradizioni e le usanze familiari sono importanti per la stabilità e la salute dei figli.
Le tradizioni e le usanze familiari sono importanti per la stabilità e la salute dei figli.

Un gruppo di psicologi ha rivisto tutti gli studi compiuti negli ultimi 50 anni sul comportamento della famiglia; ed è giunto alla conclusione che per rimanere in buona salute sono necessari anche riti e comportamenti routinari. Questi momenti sempre uguali della vita familiare, in apparenza inutili, servono a dare agli appartenenti alla famiglia il senso di appartenenza a un gruppo; in particolare i ragazzini ricavano un senso di identità personale, vanno meglio a scuola e si ammalano di meno. Le routine familiari, definite come “momenti in cui si comunica che c'è qualcosa da fare” sono per esempio i pranzi, il momento di andare a letto, i lavori domestici, mentre i rituali (momenti in cui si comunica anche alle altre famiglie “ecco chi siamo”) sono il Natale, i compleanni, la Pasqua, i funerali e persino il pranzo della domenica.
A ognuno il suo compito. I bambini che vanno a letto a un'ora regolare si svegliano di meno durante la notte, soffrono meno di infezioni respiratorie e hanno meno problemi di salute negli anni dell'asilo. I genitori, invece, approfittano dei pranzi per conoscere meglio i propri figli, parlare con loro ed educarli meglio. Una delle ricercatrici, Barbare Fiese, dice: «Sappiamo che le famiglie sono molto occupate, ma un pranzo dura circa 20 minuti, e quattro pranzi la settimana durano meno di una partita o di un film. Sappiamo che non è giusto trarre conclusioni, ma pensiamo che un pranzo in famiglia in cui ci sia un dialogo rispettoso sia di beneficio a chiunque sieda a tavola».

(Notizia aggiornata al 12 dicembre 2002)

9 dicembre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us