Psicologia

Spolvera che ti passa

Basta analisi e psicofarmaci: ansia e depressione, adesso, si curano con 20 minuti di pulizie di casa.
Ecco la ricetta inglese per garantire il benessere psicofisico (degli scozzesi). (Andrea Porta, 30 aprile 2008)


La prossima volta che vi sentite depressi o ansiosi, non impasticcatevi e non peggiorate la situazione con le lezioni di meditazione. Potete persino risparmiare sullo psicanalista. Tutto quello che dovete fare è imbracciare un... aspirapolvere! Sì, perché contrariamente a quanto sarebbe pronta a giurare qualsiasi casalinga, le pulizie di casa fanno bene all'umore.
Spazza via l'ansia! Secondo uno studio di Mark Hamer e colleghi della University College London, condotto sui dati raccolti dagli Scottish Health Surveys - un questionario destinato a monitorare la salute degli scozzesi in tutti i suoi aspetti – scacciare ansia e depressione a colpi di scopa e battipanni è possibile: esaminando le risposte di ventimila soggetti, di cui 3.200 tra ansiosi e depressi, il ricercatore ha potuto dimostrare come la semplice attività fisica necessaria a tenere ordinata la casa è un toccasana, in grado di ridurre del 20% il rischio di cadere in gravi episodi depressivi. Bastano 20 minuti la settimana. Certo, anche una partita a tennis o un'escursione in mountain bike garantiscono picchi di benessere psicofisico, ma non uniscono l'utile al dilettevole.

30 aprile 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Gli eccessi della Rivoluzione francese raccontati attraverso la tragedia delle sue vittime più illustri, Luigi XVI e Maria Antonietta. La cattura, la prigionia, i processi e l’esecuzione della coppia reale sotto la lama del più famoso boia di Parigi. E ancora: come si studiava, e si insegnava, nelle scuole del Cinquecento; l’ipotesi di delitto politico dietro la morte di Pablo Neruda, pochi giorni dopo il golpe di Pinochet; l’aeroporto di Tempelhof, a Berlino, quando era palcoscenico della propaganda nazista.

ABBONATI A 29,90€

Perché il denaro ci piace tanto? Gli studi spiegano che accende il nostro cervello proprio come farebbe gustare un pasticcino o innamorarsi. E ancora: la terapia genica che punta a guarire cardiopatie congenite o ereditarie; come i vigili del fuoco affinano le loro tecniche per combatte gli incendi; i trucchi della scienza per concentrarsi e studiare meglio; si studiano i neutrini nel ghiaccio per capire meglio la nostra galassia.

ABBONATI A 31,90€
Follow us