Psicologia

Che cos'è la Sindrome di Korsakoff?

A questa forma di amnesia si sono ispirati moltissimi film, in cui il protagonista non ricorda nulla di ciò che ha appena fatto e ricomincia ogni giorno da zero. Ecco le cause neurologiche del grave deficit di memoria.

La Sindrome di Korsakoff è un deficit di memoria a lungo termine che impedisce di apprendere nuove informazioni dall'esordio della malattia in avanti, e cancella anche eventi avvenuti prima. Prende il nome dal suo scopritore, il neuropsichiatra russo Sergej Sergeevič Korsakov, che per primo la descrisse nella seconda metà dell' '800.

Ricomincio da capo. Per capire i sintomi di questa forma di amnesia proviamo a descrivere un caso tipo. Il signor F. vede il suo medico ogni settimana, ma ogni volta reagisce come davanti a una faccia nuova. È in ospedale da molto, ma tutte le mattine si stupisce di essere lì. La sua vita è ferma: da quando la sua memoria ha iniziato a scricchiolare, non trattiene più nessuna informazione su quanto gli accade durante il giorno.

L'origine. Questo disturbo non ha nulla a che fare con i problemi di memoria dovuti all'età. «Colpisce invece chi abusa di alcol o ha un’alimentazione inadeguata» spiega Costanza Papagno, docente di Psicologia fisiologica all’Università di Milano-Bicocca. «All’origine c’è una carenza di vitamina B1, la tiamina. Un deficit che danneggia aree coinvolte nella memoria come le strutture diencefaliche.

Tra clinica e ricerca. Studiare i malati ci ha permesso di capire che memoria a lungo e a breve termine (quella capace di conservare pochi elementi per alcuni secondi) si reggono su strutture anatomiche diverse. Ci sono pazienti con Korsakoff senza problemi di memoria a breve termine - tengono a mente per poco un numero di telefono - e pazienti con deficit di memoria a breve termine che non soffrono di amnesia e ricordano dove hanno parcheggiato la sera prima».

24 settembre 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us