Psicologia

Sgridare i figli è sbagliato?

Con le vacanze chi ha figli passa più tempo insieme a loro. Ecco come rimproverarli, se serve e senza esagerare.

Sgridare i bambini non è sbagliato, ma bisogna stare attenti a come lo si fa. Uno studio condotto dalle Università del Michigan e da quella di Pittsburgh (Usa) ha dimostrato che non solo picchiare i bambini è controproducente (risultato condiviso da moltissime ricerche), ma anche gridare e soprattutto umiliare, pur se solo a parole, ha effetti negativi.

Aggressività e depressione. Per verificarlo sono state esaminate 967 famiglie, di diversa estrazione sociale e culturale, con figli di età fra i 10 e i 14 anni. Ai ragazzini è stato chiesto in quale occasione avessero raccontato bugie o avessero disobbedito, e ai genitori di raccontare la loro reazione. Il 45% delle madri e il 42% dei padri ha ammesso di aver alzato la voce e di aver insultato i figli. Chi veniva sgridato così, però, si comportava in modo più aggressivo rispetto agli altri e manifestava sintomi di depressione.

ParolA d'ordine: spiegare. Apostrofare i figli con insulti, infatti, specie nella pubertà, li destabilizza e li fa sentire inadeguati. Il metodo migliore è invece spiegare in modo chiaro e con calma dove hanno sbagliato ed eventualmente punirli, per esempio togliendo loro qualcosa a cui tengono.

1 agosto 2015
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us