Speciale
Domande e Risposte
Psicologia

Che tipi sono quelli che non sanno mantenere un segreto?

Chi rivela un segreto non ha tutte le colpe. La riservatezza, infatti, potrebbe dipendere dalla persona che fa la confidenza.

Si dice che il modo migliore per fare sapere a tutti un nostro segreto sia dire alla persona prescelta: «Mi raccomando, non dirlo a nessuno!». A tutti, infatti, capita di ricevere delle confidenze da amici o parenti. E a tutti (o quasi) è però capitato di raccontarle ad altri, nonostante non andrebbe fatto.

Allora, perché confidiamo un segreto altrui? E in quali casi succede? Esistono delle persone meno affidabili a cui rivelare informazioni? Sono le domande che si sono posti alcuni psicologi esperti in comportamento dell'Università dell'Arizona (Usa). E la conclusione non è stata affatto scontata.

Gli studiosi hanno esaminato i risultati di nove ricerche nelle quali veniva chiesto ai partecipanti quanto spesso avessero deciso di rivelare un segreto di qualcuno e anche quali fossero le motivazioni dietro quelle decisioni. Prendendo in considerazione un'ampia varietà di segreti, dall'essere infelici sul lavoro all'infedeltà sessuale, dall'essere in stato di gravidanza a volere chiedere un divorzio, i partecipanti hanno ammesso di aver rivelato i fatti altrui in media il 30% delle volte. E nel caso di confidenze fatte direttamente da parenti o amici intimi, leggermente di meno: il 26% delle volte. In pratica, un segreto su quattro viene quindi rivelato.

Come mantenere un segreto. Secondo il team di ricercatori, la motivazione dipenderebbe dall'integrità della persona che rivela il segreto da conservare. Ovvero, se chi ha qualcosa da nascondere è una persona egoista oppure che non segue troppo i principi morali, siamo molto più propensi a divulgare i suoi segreti rispetto a quanto accadrebbe con una persona piacevole, generosa e leale che rispettiamo e stimiamo. Ecco, dunque, quando si riesce a mantenere un segreto: dipende soprattutto da chi ce lo dice.

Ogni mese su Focus in edicola  trovi centinaia di curiosità nello Speciale Focus Domande& Risposte

1 maggio 2022 Raffaella Procenzano
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us