Psicologia

Parli da solo? Niente di grave

Borbottare tra sé e sé non è sinonimo di stravaganza, ma un'operazione che ci aiuta a rimanere concentrati.

C'è chi lo fa solo qualche volta, quando è particolarmente agitato, e chi a tutte le ore, quasi per tenersi compagnia. Se anche voi siete abituati a parlare da soli state tranquilli: (nella maggior parte dei casi) non significa che siete pazzi. Anzi, borbottare tra sé e sé potrebbe avere precisi vantaggi cognitivi, come dimostra uno studio scientifico pubblicato sulla rivista Quarterly Journal of Experimental Psychology.

Precedenti ricerche avevano dimostrato che nei bambini, questo comportamento aiuta a mantenere alta la concentrazione nelle situazioni che lo richiedono. Per esempio, i giovanissimi parlano tra sé e sé quando devono allacciarsi le scarpe, come se questo comportamento li aiutasse a ricordarsi i passaggi fondamentali per annodare i lacci.
Funziona allo stesso modo anche con gli adulti? Per scoprirlo, due ricercatori dell'Università del Wisconsin-Madison e dell'Università della Pennsylvania hanno condotto una serie di esperiementi, ispirandosi al fatto che spesso i consumatori vengono "beccati" a parlare da soli mentre cercano gli articoli di cui hanno bisogno tra gli scaffali del supermercato.

Perché si dice "parlare a vanvera"?

Una canzone per aiutare la memoria

Nel primo esperimento, ai partecipanti sono state mostrate 20 immagini di vari oggetti ed è stato chiesto di individuarne uno. In alcune prove, ai soggetti è stata posta davanti un'etichetta che indicava l'articolo da cercare (per esempio: "cerca la teiera"), in altre è stato chiesto di cercare lo stesso oggetto ripetendone il nome a voce alta. In quest'ultima situazione, i volontari riuscivano a individuare gli oggetti desiderati più velocemente.
In un secondo esperimento, i soggetti hanno dovuto affrontare una prova di shopping virtuale durante la quale sono stati invitati a trovare tutti gli articoli di un certo tipo (per esempio: "trova tutti i deodoranti stick"). Anche in questo caso, ripetere ad alta voce il nome del prodotto da cercare ha garantito migliori risultati.
Non rimane che provarci anche a casa: la prossima volta che perdete un calzino, o le chiavi, parlatene... con voi stessi, e lo troverete in un lampo.

3 maggio 2012 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us