Psicologia

Parli da solo? Niente di grave

Borbottare tra sé e sé non è sinonimo di stravaganza, ma un'operazione che ci aiuta a rimanere concentrati.

C'è chi lo fa solo qualche volta, quando è particolarmente agitato, e chi a tutte le ore, quasi per tenersi compagnia. Se anche voi siete abituati a parlare da soli state tranquilli: (nella maggior parte dei casi) non significa che siete pazzi. Anzi, borbottare tra sé e sé potrebbe avere precisi vantaggi cognitivi, come dimostra uno studio scientifico pubblicato sulla rivista Quarterly Journal of Experimental Psychology.

Precedenti ricerche avevano dimostrato che nei bambini, questo comportamento aiuta a mantenere alta la concentrazione nelle situazioni che lo richiedono. Per esempio, i giovanissimi parlano tra sé e sé quando devono allacciarsi le scarpe, come se questo comportamento li aiutasse a ricordarsi i passaggi fondamentali per annodare i lacci.
Funziona allo stesso modo anche con gli adulti? Per scoprirlo, due ricercatori dell'Università del Wisconsin-Madison e dell'Università della Pennsylvania hanno condotto una serie di esperiementi, ispirandosi al fatto che spesso i consumatori vengono "beccati" a parlare da soli mentre cercano gli articoli di cui hanno bisogno tra gli scaffali del supermercato.

Perché si dice "parlare a vanvera"?

Una canzone per aiutare la memoria

Nel primo esperimento, ai partecipanti sono state mostrate 20 immagini di vari oggetti ed è stato chiesto di individuarne uno. In alcune prove, ai soggetti è stata posta davanti un'etichetta che indicava l'articolo da cercare (per esempio: "cerca la teiera"), in altre è stato chiesto di cercare lo stesso oggetto ripetendone il nome a voce alta. In quest'ultima situazione, i volontari riuscivano a individuare gli oggetti desiderati più velocemente.
In un secondo esperimento, i soggetti hanno dovuto affrontare una prova di shopping virtuale durante la quale sono stati invitati a trovare tutti gli articoli di un certo tipo (per esempio: "trova tutti i deodoranti stick"). Anche in questo caso, ripetere ad alta voce il nome del prodotto da cercare ha garantito migliori risultati.
Non rimane che provarci anche a casa: la prossima volta che perdete un calzino, o le chiavi, parlatene... con voi stessi, e lo troverete in un lampo.

3 maggio 2012 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us