Psicologia

Se ci sono troppi giocattoli sotto l'albero

Secondo i pedagogisti, meglio non esagerare coi regali natalizi ai bambini perché poi non li apprezzeranno. Pochi giochi alla volta è l'ideale.

Anche in tempi di crisi, i regali sotto l'albero per i bambini non mancano mai. Ma i pedagogisti avvertono: non esagerare nemmeno a Natale!

Avendo molti giocattoli, tutti assieme, il bambino finirà per sentirsi sovrastimolato e per non provare particolare interesse per nessuno di loro. Molto meglio, quindi, lasciargliene a disposizione solo alcuni, fino a quando non si sarà stancato e avrà voglia di qualcosa di diverso: se infatti le possibilità sono limitate, il bambino riesce a goderne di più, pensando nuovi usi dei suoi giocattoli e stabilendo una relazione con loro.


L’età giusta
Importante è che siano commisurati all’età: è molto probabile che un bambino in età prescolare non provi più molto interesse per qualcosa che trovava affascinante un anno prima, così come è bene tenere da parte eventuali regali troppo precoci, fino a quando non avrà l’età per sfruttarli appieno. E quando ne chiede di nuovi? Meglio farglieli desiderare un po’, in modo che possa apprezzarli di più. Troppi giocattoli “comprati” limitano le enormi potenzialità della sua fantasia: la crea­tività viene stimolata di più da giochi inventati o costruiti con ciò che ha a disposizione.

E se ancora non hai trovato i regali giusti per tutti, ti potrebbe interessare Le idee regalo di Focus.

16 dicembre 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us