Psicologia

Che cos'è il flow, che c'entra coi nostri hobby e perché fa bene al cuore e alla mente

Il flow, quella specie di trance in cui si entra quando siamo coinvolti nei nostri hobby preferiti, sembra avere un effetto benefico sulla salute.

Avete la fortuna di perdervi, di tanto in tanto, nella vostra attività preferita, abbandonando la cognizione di quello che succede attorno a voi? Quello stato molto gratificante di totale coinvolgimento in un compito, che gli psicologi chiamano flow ("flusso", l'equivalente della trance agonistica degli atleti) potrebbe proteggervi da diversi problemi di salute.

Lo hanno confermato, dopo aver considerato l'effetto di altre potenziali concause, alcuni scienziati del Max Planck Institute for Empirical Aesthetics (MPIEA) di Francoforte sul Meno, in Germania, e dell'Università di Melbourne, Australia.

Tenere il cervello altrove fa bene. Nel nuovo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Translational Psychiatry, i ricercatori hanno esaminato la relazione tra la propensità a entrare nel flow e lo stato di salute di 9.300 pazienti registrati in un database sanitario svedese. Le persone con una maggiore facilità a entrare in questo stato immersivo di coscienza avevano anche un rischio minore di riportare diagnosi di depressione, ansia, schizofrenia, disturbi legati allo stress e problemi cardiovascolari. L'effetto "protettivo" appariva più marcato contro ansia e depressione.

Ma è proprio il flow a proteggere? Gli scienziati hanno poi indagato in che modo la personalità dei soggetti coinvolti e alcuni fattori familiari (come influenza genetica e contesto in cui si era stati cresciuti) andassero a influenzare la relazione tra flow e benessere psico-fisico. In particolare si sono concentrati su un tratto di personalità chiamato neuroticismo o nevroticismo, caratterizzato da irritabilità ed instabilità emotiva. Le persone con un alto indice di nevroticismo sono più suscettibili allo stress, ai problemi cardiovascolari e ai disturbi di salute mentale.

Senza pensieri. «I nostri risultati mostrano che mentre il nevroticismo e i fattori familiari sono fattori che possono confondere, la predisposizione al flow rimane associata a un rischio significativamente ridotto di depressione e ansia» spiega Laura Wesseldijk, coautrice dello studio. Questo tipo di esperienza, insomma, sembra avere un ruolo protettivo sulla salute, anche se per capire davvero in che modo avvenga questo beneficio saranno necessarie ulteriori ricerche.

Una possibile ipotesi è che, quando ci si trova in un'esperienza già di per sé molto gratificante, tale da farci perdere per qualche attimo il senso del tempo e del "fuori", si azzerino momentaneamente le preoccupazioni e i pensieri intrusivi che possono nuocere alla salute.

4 giugno 2024 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us