Psicologia

Professioni: ci fidiamo più di un politico o di un medico?

Un'indagine Ipsos sulla fiducia dei cittadini nelle diverse professioni mette in luce vecchie certezze e nuove convinzioni, mostrando il segno lasciato dalla pandemia.

È più affidabile l'opinione di un medico o di uno scienziato? Prima che scoppiasse la pandemia da covid la maggior parte dei cittadini del mondo riteneva che gli scienziati fossero le figure più degne di fiducia, ma l'emergenza sanitaria ha fatto salire al primo posto i dottori, che godono della piena fiducia di oltre sei persone su dieci: lo affermano i risultati dell'ultima classifica Ipsos sulle professioni che ispirano più fiducia (Ipsos Global Trustworthiness Index 2021), che oltre a confermare il podio del 2019 (sebbene con uno scambio tra primo e secondo posto) ha evidenziato la totale mancanza di fiducia in politici e governi.

Global trustworthiness index
La classifica Ipsos delle professioni di cui globalmente ci fidiamo di più: in verde la percentuale di chi si fida, in arancione quella di chi non si fida. © Ipsos Global Trustworthiness Index 2021

Paese che vai, fiducia che trovi. Se la media mondiale riflette una generale fiducia nel settore medico, scientifico e dell'insegnamento, vi sono i cittadini di alcuni Stati che si discostano dalla media: è il caso della Corea del Sud, che mette il clero al terzo posto (quasi a parimerito con i medici), oppure di Russia e Cile, che si fidano molto di "uomini e donne comuni", o ancora di India e Stati Uniti, che mettono i militari sul podio dei più affidabili.

Secondo gli italiani i più degni di fiducia sono gli scienziati, con un 68%, i medici (65%) e gli insegnanti (51%); c'è poca fiducia, invece, nei politici in generale e nel clero. Anche i giornalisti non si piazzano bene nella classifica nazionale e globale: appena due italiani su dieci hanno fiducia nella stampa, mentre la media mondiale si ferma al 23%.

Denominatore comune. Ciò che è emerso con chiarezza dall'indagine, condotta tra aprile e maggio 2021 su circa 20.000 adulti di 28 Paesi, è che ristabilire la fiducia dei cittadini dovrebbe essere una delle priorità dei governi di tutto il mondo. Il report della Ipsos ha infatti confermato i risultati di un altro indicatore della fiducia mondiale, l'Edelman Trust Barometer, secondo il quale è in corso "un'epidemia di disinformazione e sfiducia generale" nelle istituzioni e nei leader di tutto il mondo.

9 novembre 2021 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us