Psicologia

Più alti a mano armata

Un curioso studio di neuropsicologia mostra un pericoloso tranello percettivo in cui ci fa cadere il nostro cervello.

Volete sembrare più alti e sani? Impugnate una pistola. Non è un invito alla violenza ma l’inatteso risultato di uno studio sulle distorsioni percettive recentemente pubblicato sull’autorevole Public Library of Science ONE.
Lo studio è stato condotto su 600 volontari ai quali sono state mostrate immagini delle mani di 4 uomini bianchi, ciascuna che impugnava un oggetto diverso: un trapano, una sega a mano, una pistola giocattolo e una vera calibro .45. Ai volontari sono state poi mostrate 4 silhouette maschili molto diverse tra loro per altezza, prestanza fisica e muscolatura ed è stato chiesto loro di associarle alle mani.

L'arma ti fa bello
La maggior parte di loro ha associato la mano con l’arma al profilo della figura più alta e muscolosa, mentre quella che impugnava la pistola giocattolo è stata spesso collegata all’uomo più piccolo e debole. Lo stesso test è stato ripetuto su altri 600 soggetti mostrando loro le immagini di mani con una pistola ad acqua, un pennello e un coltello da cucina: ancora una volta il profilo più alto e prestante è stato collegato alla mano che teneva l’oggetto più pericoloso, cioè il coltello.
Sembra dunque che l’altezza e la forza percepita dall’osservatore siano in realtà nei suoi stessi occhi e che siano particolarmente influenzate dalla presenza di eventuali armi.

8 maggio 2012 Franco Severo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us