Perché se vesti di rosso le altre donne ti guardano male

Volete fare colpo sulle nuove colleghe? Se siete donne, evitate il rosso: potreste essere percepite come rivali in amore. Lo rivela uno studio sulla psicologia dei colori.

1133184209_48ecbbc933_b
Per lui, una bella sconosciuta; per lei, una potenziale rivale.|Dan Zen, Flickr

Vestirsi di rosso, si sa, non è il modo migliore per passare inosservate. Se siete donne è - invece - il modo migliore per farsi delle nemiche, come sostiene una ricerca pubblicata sulla rivista Personality and Social Psychology Bulletin.

 

Gli esperti di marketing lo sanno da tempo: i colori influenzano la nostra percezione di alcuni messaggi. Non è un caso, per esempio, che Facebook sia blu, o che i loghi dei fast food siano gialli e rossi.

 

Il rosso, in particolare, fa apparire le donne più sexy a uno sguardo maschile. Ma gli effetti di questo colore sul genere femminile ancora non erano noti.

 

Rossa e pericolosa. Ricercatori americani e slovacchi hanno testato le reazioni di un gruppo di donne alla foto della stessa ragazza, una ventenne vestita prima di rosso e poi di bianco. Nel primo esperimento, le partecipanti hanno giudicato la donna in rosso più sessualmente recettiva rispetto al suo clone in bianco.

 

 

Stai lontano da quella. Un secondo esperimento ha evidenziato come nella prima foto, la ragazza fosse giudicata meno fedele rispetto alla versione "candida". L'ultimo test ha rivelato che le donne sono più inclini a sorvegliare il partner se questo si trova davanti a una donna che indossa una T-shirt rossa, piuttosto che verde.

 

Lo studio dimostrerebbe come alcuni segnali cromatici siano interpretati allo stesso modo da entrambi i sessi, benché le reazioni cambino in base al genere.

 

 

15 Luglio 2014 | Elisabetta Intini