Psicologia

Perché percepiamo le emozioni intense nel petto?

Non è solo un modo di dire: all'origine della sensazione ci sarebbe un meccanismo biologico preciso. Che coinvolge il cervello, e un nervo cranico che arriva fino all'addome. 

Una notizia spiacevole può farci sentire "un tuffo al cuore", o lasciarci "con il cuore spezzato"; e chi non si è mai sentito "esplodere il cuore di gioia" per una felicità improvvisa?

Razionalmente sappiamo che il cuore non è coinvolto: una tradizione millenaria lo vuole simbolo di amore e sentimenti, ma di fatto è soltanto un muscolo. Emozioni e percezioni sono prerogative del cervello.

Fuor di metafora. Tuttavia, queste espressioni entrate nel linguaggio comune potrebbero non essere solamente metafore, ma nascere da un meccanismo biologico reale. Secondo Robert Emery e Jim Coan, professori di Psicologia dell'Università della Virginia che hanno risposto a questa domanda per Scientific American, la sensazione di coinvolgimento del cuore potrebbe derivare dalla corteccia cingolata anteriore, una regione cerebrale coinvolta nella regolazione delle reazioni emotive.

Colpa di un nervo? Una delle ipotesi - ma l'argomento è ancora dibattuto - è che quest'area, che si attiva nelle situazioni stressanti, stimoli il nervo vago, un nervo cranico che parte dal tronco encefalico e arriva fino all'addome. Sarebbe la sua stimolazione a causare le sensazioni di dolore, calore e pesantezza (talvolta anche di nausea) che avvertiamo durante un forte momento emotivo.

In punti diversi. Uno studio del 2013 delle Università di Aalto, Tampere e Turku (Finlandia e Svezia) ha mappato le sensazioni fisiologiche legate a diversi tipi di reazioni emotive nel corpo di volontari provenienti dalle culture più disparate.

Le mappe che illustrano dove vengono percepite le diverse emozioni. © Lauri Nummenmaa, Enrico Glerean, Riitta Hari, and Jari Hietanen

Si è scoperto che le sensazioni avvertite sono piuttosto universali e raggruppabili per "cluster" simili: per esempio, ansia, paura e rabbia suscitano sensazioni dolorose a livello del petto, mentre l'amore sembra essere percepito in tutto il corpo.

Sull'attenti. Secondo gli esperti queste sensazioni servirebbero a preparare l'organismo ad affrontare situazioni stressanti, per esempio regolando le reazioni del sistema nervoso e cardiovascolare.

15 luglio 2015 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us