Psicologia

Perché le riunioni iniziano sempre in ritardo?

Perché è diffusa una cultura organizzativa che tollera il ritardo. Infatti, se i ritardatari sono aspettati, si innesca un circolo vizioso: i partecipanti arriveranno regolarmente dopo l’orario previsto perché hanno imparato che le riunioni non iniziano mai secondo programma e che la puntualità non è un valore importante per quel gruppo di lavoro.

Per evitarlo, chi coordina la riunione dovrebbe essere sempre in orario, chiedere di avvisare di eventuali ritardi e sottolineare quelli non giustificati.

Ritardi fastidiosi
Anche perché le riunioni improduttive compromettono la motivazione dei collaboratori, come rilevato da un sondaggio dell’Università della Nord Carolina su 195 lavoratori statunitensi: più di un terzo delle riunioni inizia dopo l’orario fissato o è disturbato dall’arrivo dei ritardatari, con ripercussioni negative sul clima di lavoro e una perdita per le aziende Usa di 37 miliardi di dollari l’anno.

Tuttavia, un ritardo di 5 minuti può essere accettato: non infastidisce i colleghi perché i primi minuti vengono impiegati per salutarsi.

Metti un pizzico di design nel tuo curriculum
VAI ALLA GALLERY (N foto)

19 maggio 2014
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us