Matematici ancora prima di andare a scuola

matematica2_400x
|

I bambini sanno risolvere problemi numerici ancora prima che venga loro insegnato a far di conto. Una bella sorpresa per chi, sui banchi di scuola, ha sempre litigato con dilemmi aritmetici "impossibili". Già da tempo si sapeva che i più piccini hanno un innato senso delle quantità: sanno infatti confrontare, senza troppe difficoltà, la lunghezza di serie di suoni o puntini. Ma la vera scoperta è che i bambini in età prescolare sanno anche elaborare addizioni e sottrazioni approssimative utilizzando i numeri arabi e che sono perciò capaci di usare un sistema di calcolo simbolico, pur senza averne ancora appreso i meccanismi. I ricercatori delle Università di Nottingham (Gran Bretagna) e Harward (Stati Uniti) hanno sottoposto a bambini di 5 anni, di diversa estrazione socioculturale, alcuni problemi con semplici sottrazioni e somme di numeri da 5 a 98, e il 65% dei bimbi, benché privo di una specifica formazione aritmetica, ha risolto i quesiti con una buona approssimazione. I piccoli hanno affrontato l'esperimento con grande vivacità, vivendolo come un gioco. E gli studiosi consigliano d'insistere su questo dono di natura fin dalla tenera età.

 

4 giugno 2007