Psicologia

Le nostre paure: possono scomparire?

I cervelli "giovani" hanno un modo tutto loro di smaltire i ricordi di esperienze paurose, diverso da quello degli adulti: lo afferma una ricerca australiana. Succede a tutti: ci spaventiamo, ma poi con il tempo superiamo la paura. Questo meccanismo si chiama "estinzione" e avviene grazie all'amigdala, un'area cerebrale coinvolta nei processi emotivi. Due ricercatori della University of the New South Wales (Sidney) hanno indotto l'estinzione su un gruppo di ratti, alcuni giovanissimi, altri adulti. Dopo averli esercitati ad associare a un particolare suono una lieve scossa elettrica, li hanno abituati a sentire lo stesso suono volta non seguito dalla scossa. L'esperimento è stato quindi ripetuto dopo aver temporaneamente disattivato - mediante anestesia - l'amigdala degli animali: in questa fase solo i ratti adulti sono stati in grado di estinguere la paura. È quindi probabile che, crescendo, maturino altre aree capaci di smaltire la paura. I traumi potrebbero, ad esempio, essere "nascosti" dietro altri ricordi pur senza sparire del tutto. Le paure vissute da giovanissimi, invece, verrebbero digerite solo dall'amigdala: è ancora presto per dire se questo implica la possibilità fisiologica che un evento traumatico - vissuto in giovanissima età - possa scomparire dalla memoria, ma la ricerca sembra dare credito a questa ipotesi. [EI]

20 febbraio 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us