Psicologia

Parlare e giocare con i bebè a 5 mesi è determinante per lo sviluppo del linguaggio

Dedicare la massima attenzione ai bambini a 5 mesi, con giochi e dialoghi in "parentese", facilita lo sviluppo del linguaggio nei due anni successivi.

Ogni momento di dialogo e di gioco dedicato ai propri bambini, oltre a costruire ricordi indelebili, è anche un gettone versato nel "salvadanaio" del suo futuro sviluppo linguistico. Secondo uno studio pubblicato su Current Biology, le interazioni sociali dei genitori con i figli a 5 mesi hanno un effetto diretto e misurabile sul loro cervello: ne catturano l'attenzione e lo motivano ad apprendere, in un momento cruciale per la costruzione delle loro abilità linguistiche.

Lavori in corso. Un gruppo di scienziati dell'Institute for Learning & Brain Sciences (I-LABS), un centro interdisciplinare di ricerca sull'apprendimento umano dell'Università di Washington, ha usato una tecnica di neuroimaging chiamata magnetoencefalografia per monitorare in modo sicuro l'attività cerebrale di bebè di 5 mesi durante interazioni sociali o non sociali con lo stesso adulto di riferimento.

L'esame ha permesso di seguire come scaricavano i neuroni in diverse aree cerebrali mentre i piccoli si relazionavano in modo naturale e muovendosi con il loro genitore, che parlava con gli acuti e i vezzeggiativi tipici del "parentese", sorrideva e giocava con loro.

Una connessione che fa crescere. Quando l'adulto interagiva con i bambini immergendosi pienamente in questa attività, senza distrazioni, le aree dedicate all'attenzione nel cervello dei bebè hanno mostrato un'aumentata attivazione (un effetto assai meno marcato di quando le interazioni non avvenivano, perché l'adulto si rivolgeva altrove per parlare con qualcun altro).

Il livello di attivazione di queste aree cerebrali è risultato predittivo del futuro sviluppo del linguaggio: un'elevata attivazione era collegata a un apprendimento linguistico potenziato fino ai due anni e mezzo di età del bambino. I ricercatori hanno misurato le abilità linguistiche dei piccoli attraverso un questionario sul numero di parole o frasi pronunciate a casa sottoposto ai genitori.

stimolo fondamentale. «L'uso naturale del parentese, unito ai sorrisi, al tocco, alle risposte rassicuranti alle azioni dei bambini, ha un impatto misurabile sul cervello dei piccoli. La nostra ipotesi è che questo comportamento dei genitori catturi e trattenga l'attenzione dei bambini e li motivi a imparare, in una finestra di tempo importantissima per lo sviluppo», spiega Patricia Kuhl, co-direttrice di I-LABS che ha coordinato lo studio.

Papà, a me gli occhi! Gli scienziati hanno scelto i 5 mesi come età proprio perché sono il momento appena precedente la fase cruciale per lo sviluppo del linguaggio, che comincia attorno ai sei mesi. Ricerche passate avevano dimostrato come le interazioni sociali fossero cruciali per l'apprendimento di una seconda lingua attorno ai 9 mesi di vita; evidentemente - e anche ai soli fini del linguaggio, senza contare tutto il resto - hanno un significato fondamentale anche molto prima.

26 aprile 2024 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us