Psicologia

Lavorare a casa? Non sempre è meglio.

Un'inchiesta svela pro e contro del lavoro a domicilio. Che non sempre è un toccasana.

Lavorare a casa? Non sempre è meglio.
Un'inchiesta svela pro e contro del lavoro a domicilio. Che non sempre è un toccasana.

Spesso i lavori a domicilio si svolgono in spazi angusti e scomodi. Ma in piena libertà di gestione del tempo.
Spesso i lavori a domicilio si svolgono in spazi angusti e scomodi. Ma in piena libertà di gestione del tempo.

Uno studio che ha coinvolto i dipendenti che hanno scelto di lavorare a casa ha chiarito i benefici (ma anche gli svantaggi) di un lavoro lontano dall'ufficio. Lo studio, condotto da Jeanne Moore e Tracey Crosbie dell'università del Teeside, in Inghilterra, ha significato intervistare oltre 100 lavoratori che, pur come dipendenti, conducono la loro attività a casa. I vantaggi, secondo Moore e Crosbie, sono evidenti: orario flessibile, indipendenza, libertà dai controlli.
Ma ci sono anche molti svantaggi; il più importanti di essi è l'invasione delle attività lavorative anche nella vita privata. Le ore di lavoro si dilatano, gli impegni familiari e quelli di impegno si sovrappongono, chi ha dei bambini trova a volte difficile lavorare a casa, specie se non può permettersi la baby-sitter. Ma non è finita qui. Chi è impegnato in attività tradizionali, come l'imballaggio e il montaggio di strumenti, ha meno controllo sul proprio lavoro, e addirittura meno spazio fisico per svolgerlo. Gli uomini e le donne hanno diverse esperienze del lavoro a casa, perché le seconde hanno spesso più difficoltà degli uomini a mettere insieme responsabilità lavorative e di gestione domestica.
Il vantaggio maggiore del lavoro a casa, cioè la flessibilità, porta anche però un superlavoro, in quanto chi non riesce a gestire una ferrea disciplina lavora anche di sera e nei week-end.

(Notizia aggiornata al 6 maggio 2003)

28 aprile 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us