Psicologia

La voglia di correre è contagiosa (per gli uomini)

Se stasera andrete a correre è probabile che parte dello "slancio" derivi dall'aver visto qualcuno dei vostri amici che vi ha preceduto. Soprattutto se non è un tipo propriamente sportivo...

Come avete iniziato a correre? Se è stato per seguire la spinta di un amico, siete in buona compagnia. La voglia di fare jogging è contagiosa, soprattutto tra uomini: lo dimostra uno studio pubblicato su Nature Communications, il primo a misurare su larga scala la "viralità" di questa buona abitudine.

Sorvegliati speciali. Christos Nicolaides, ricercatore della MIT Sloan School of Management (Massachusetts), ha raccolto e studiato per cinque anni i dati di una app di fitness tracking condivisa da più di 1 milione di americani. Ha così tracciato le abitudini di corsa, i tempi e i km percorsi, nonché le amicizie "social" nate all'interno di questa rete. Quindi, ha usato il meteo come termometro del contagio alla corsa.

Come è noto, quando c'è il sole la voglia di uscire a fare jogging è maggiore. Se un runner che vive a Boston approfitta del meteo sereno per allenarsi, che cosa farà il suo amico di Chicago?

La prova del nove. L'analisi di migliaia di connessioni ha dimostrato che il contagio avviene indipendentemente dal meteo e dal giorno della settimana: se a Boston splende il sole e i runner invadono le strade, gli amici di Chicago prenderanno l'esempio, e in parte in modo indipendente dal meteo. L'effetto vale soprattutto tra gli uomini, influenzabili sia da altri maschi, sia dalle donne. Le runner sentono invece di più la pressione delle loro simili.

No, peggio di lui mai! Il contagio è anche più marcato con gli atleti della domenica: se un amico solitamente pigro sta uscendo più spesso, la voglia di imitarlo sarà maggiore - pena lo "smacco" di sembrare un poltrone. Lo studio potrebbe servire a promuovere campagne per incoraggiare grandi gruppi di persone all'attività motoria.

24 aprile 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us