Psicologia

La mappa vocale delle esclamazioni umane

Stupore, rabbia, soddisfazione e molto di più: i suoni non verbali che l'uomo produce sono molto più espressivi di quanto si pensi. Veicolano 24 diversi tipi di emozioni, che un gruppo di ricercatori ha organizzato in uno strumento utile anche ai fini terapeutici.

Avranno anche poche lettere, ma le esclamazioni che arricchiscono i nostri discorsi trasmettono moltissimi significati: una analisi statistica delle reazioni degli ascoltatori a 2.000 espressioni non verbali ha rivelato che queste "emissioni sonore" possono esprimere 24 tipi di emozioni diverse (precedenti studi ne avevano identificate solo 13).

Il rigoroso lavoro di classificazione condotto dagli psicologi dell'Università della California, Berkeley, è sfociato in un articolo pubblicato sulla rivista American Psychologist e in una audiomappa interattiva in cui ogni esclamazione trova collocazione nell'area emotiva più adatta (la potete navigare qui: se un suono vi sembra fuori posto, è anche possibile spostarlo).

Una lingua che conosciamo bene. Per milioni di anni, l'uomo ha affidato la comunicazione dei suoi stati d'animo a vocalizzi non verbali, che dovevano trasmettere messaggi di paura, allarme, approvazione in tempi molto brevi. Non c'è dunque da stupirsi se il vocabolario implicito di questi suoni sia così articolato, e se siamo capaci di coglierne anche le più tenui sfumature. Inoltre, il linguaggio non verbale ha ancora oggi una grande importanza, per esempio nei versi scambiati tra mamma e neonato.

Esercizio di ascolto. Gli scienziati hanno registrato più di 2.000 esclamazioni emesse da 56 attori non professionisti (maschi e femmine, provenienti da Stati Uniti, India, Kenya e Singapore) in risposta a scenari rilevanti dal punto di vista emotivo. I suoni sono stati fatti ascoltare a più di un migliaio di volontari reclutati online, che hanno valutato le emozioni che veicolavano, il tono (positivo o negativo) e altre caratteristiche.

Un'analisi statistica delle loro risposte ha ricondotto i giudizi a 24 tipi di emozioni: divertimento, rabbia, soggezione, confusione, disprezzo, soddisfazione, adorazione, desiderio, disappunto, disgusto, angoscia, estasi, euforia, imbarazzo, paura, interesse, dolore, consapevolezza, sollievo, tristezza, sorpresa (positiva), sorpresa (negativa), solidarietà, trionfo.

suoni non verbali, espressioni vocali, vocalizzi, emozioni, espressività, comunicazione non verbale
Uno screenshot della mappa delle espressioni vocali umane. © Courtesy of Alan Cowen

Diversi accenti e tonalità. Nella seconda parte dello studio, i ricercatori hanno cercato su YouTube video che evocassero le emozioni individuate, per dare un contesto visivo ai suoni in questione. Un'ottantina di volontari ha guardato i video e assegnato a ciascuno una sfumatura emotiva, e le risposte sono parse in linea con il primo esperimento. A questo punto, i suoni sono stati organizzati semanticamente (cioè in base al significato) nell'audiomappa, che mostra anche i valori intermedi - un'esclamazione può trasmettere, per esempio, imbarazzo, divertimento, stupore e disprezzo in diverse percentuali.

La mappa potrà essere utilizzata per istruire assistenti vocali o altri sistemi di AI a riconoscere il significato di esclamazioni umane, ma potrà avere anche un'utilità clinica. Per esempio potrebbe essere usata nella valutazione di pazienti con demenza, autismo o altre condizioni che possano intaccare la capacità di riconoscere gli stati d'animo.

6 febbraio 2019 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us