Se l'altezza dà i brividi

42-29759863
La paura dell'altezza si può curare mediante l'esposizione progressiva e controllata ad altezze sempre maggiori.|Jimmy Chin/National Geographic Society/Corbis
Soffrite di vertigini? E’ perché non avete niente di peggio a cui pensare. Già, perché secondo una recente ricerca condotta da un gruppo di ricercatori dell’ Università di Basilea, in Svizzera, una forte condizione di stress aiuterebbe a superare la paura dell’altezza. In condizioni particolari, per esempio per salvarsi la vita, il nostro cervello sarebbe cioè in grado di combattere e vincere anche le fobie più radicate.
Ma cosa provoca l’acrofobia, cioè paura del vuoto e dei luoghi elevati? Secondo le ultime ricerche ciò che chiamiamo comunemente “vertigine” non è altro che una distorsione percettiva che porta a sovrastimare irragionevolmente le distanze verticali. La buona notizia è che questa fobia, come molte altre, può essere curata. La terapia più utilizzata prevede una progressiva esposizione del paziente ad altezze sempre maggiori fino a quando, con l’aiuto di uno psicoterapeuta, la paura non viene sconfitta.
Negli ultimi anni questo processo di desensibilizzazione è stato reso sempre più tecnologico grazie alla realtà virtuale: bastano un computer e un paio di occhiali speciali dotati di monitor per dare al paziente la sensazione di essere in cima a una gru, sull’ala di un aeroplano, o appesi a una parete verticale come quella della foto qui sopra: insomma una fifa blu, ma in tutta sicurezza.

Scopri le fobie più strane, dalla paura delle belle donne al terrore delle lontre, in questo speciale
Anche i V.I.P. tremano: ecco cosa spaventa i personaggi famosi
19 Maggio 2012 | Rebecca Mantovani