Psicologia

Il sottile piacere del prurito

A volte la vita ci riserva piaceri sorprendenti, come quello di una "grattatina" alla schiena. Ma perché una banalità del genere provoca tanta soddisfazione? Che la stimolazione della pelle in risposta a un'irritazione ci faccia sentire meglio è cosa nota da tempo, ma adesso, i ricercatori della Wake Forest University Baptist Medical Center (North Carolina, Usa), ci spiegano anche il perché. Grazie alla risonanza magnetica hanno infatti scoperto che la stimolazione provoca la riduzione di funzionalità delle cortecce cingolate anteriore e posteriore, due aree del cervello connesse alla percezione e al ricordo di sensazioni sgradevoli. «Grattandoci», spiega uno dei ricercatori, «sopprimiamo per un attimo le componenti emotive negative connesse al prurito». Questo piccolo gesto, però, aumenta anche la funzionalità della corteccia prefrontale, connessa ai comportamenti compulsivi, cioè quelli che ripetiamo ossessivamente. E questo spiegherebbe perché, come altri piccoli piaceri (come lo sbadiglio: vedi questo speciale di Focus.it), il prurito è "contagioso" e una grattata tira l'altra (foto: © Nocturnales). [AP]

8 febbraio 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us