Psicologia

I trucchi del cervello per combattere la noia

Scoperte le strategie anti noia che permettono al nostro cervello di non assopirsi nemmeno durante le riunioni più noiose o le conversazioni più monotone.

Il vostro capo è così noioso che non riuscite a capire come mai, durante le riunioni, non cadete dalla sedia fulminati da improvvisi colpi di sonno? Non siete i soli: anche il dr Bo Yao dell' Istituto di Neuroscienze dell'Università di Glasgow si è posto la stessa domanda, e per trovare una risposta ha condotto uno dei più approfonditi studi sull'attenzione realizzati fino ad oggi.

Siamo tutti doppiatori
Ebbene, secondo Yao e colleghi, quando il nostro cervello è costretto ad ascoltare un discorso poco interessante o monotono ricorre a un piccolo trucco, doppiando l'audio originale con una sorta di voce interiore capace di renderlo più vivo e interessante.
Yao ha sottoposto 18 studenti dell'ateneo a una risonanza magnetica cerebrale mentre faceva loro ascoltare dei racconti narrati in modo monotono o molto vivace. L'esame ha rilevato una maggior attività della corteccia uditiva durante i passaggi più noiosi della narrazione. Secondo gli scienziati sarebbe la prova dell'effettiva esistenza della “voce interiore”.

Chi fa da sè...

La teoria del “doppiatore personale” era già stata dimostrata in un altro studio, condotto lo scorso anno, sulla lettura silenziosa. «Solitamente la narrazione diretta [ per esempio “Ciao, come stai? Quanto è passato dall'ultima volta che ci siamo visti”] è considerata molto più vivace e stimolante di quella indiretta [ “Lo salutò calorosamente, domandosi quanto tempo fosse passato dal loro ultimo incontro ”] perchè associata a differenti espressioni del volto e diverse inflessioni vocali» spiega Christopher Scheepers, uno degli autori dello studio.
«Quando il cervello non riceve questi stimoli, per esempio durante la lettura silenziosa, tende ad auto produrli con la sua voce interiore per rendere il tutto più interessante. E, secondo le ultime ricerche, sembra attuare lo stesso stratagemma anche in caso di discorsi noiosi e monotoni».

2 aprile 2012 Franco Severo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us