Psicologia

Il denaro dà la felicità (se ti dona tempo)

Investire per avere più tempo libero ci rende più soddisfatti, indipendentemente dalla somma che abbiamo a disposizione. Non è però una spesa che ci viene naturale.

La felicità si può comprare? L'eterna domanda si arricchisce oggi di una possibile, ulteriore risposta: sì, se con i soldi ci regaliamo tempo libero da trascorrere come più ci piace. Stanziare denaro per liberare tempo dà molta più soddisfazione che impiegarlo per acquistare beni materiali, indipendentemente da quanto si è ricchi: lo rivela uno studio della Harvard Business School condotto su 6.271 persone tra Canada, Stati Uniti, Olanda e Danimarca.

«Chi paga qualcuno che pulisca la casa o falci l'erba potrebbe finire per sentirsi pigro, ma i nostri dati suggeriscono che acquistare tempo abbia sulla felicità gli stessi benefici di avere più soldi» spiega Ashley Whillans, a capo della ricerca. Passate ricerche avevano infatti evidenziato come, fino a una certa soglia, il denaro possa contribuire a soddisfazione e benessere psicologico.

Vale per tutti. I partecipanti hanno risposto a questionari in cui si chiedeva se fossero inclini a spendere denaro per guadagnare tempo libero, e nel caso, quanto ogni mese. Hanno anche dovuto stimare quanto soddisfatti fossero della propria vita e quanto pressante sentissero la mancanza di tempo. Chi era più disposto a investire somme in tempo libero ha anche riportato un maggiore livello di soddisfazione generale, minore pressione e un umore migliore. Non vale solo per i milionari: anche una piccola spesa spostata da un oggetto materiale a uno sgravio di fatica fa la differenza.

Non viene spontaneo. Ma la parte forse meno scontata dello studio riguarda la predisposizione a spendere per liberare tempo. Quasi la metà degli 818 milionari presenti tra gli intervistati ha detto di non spendere denaro per appaltare ad altri i compiti più laboriosi e richiedenti tempo. Un'altra parte di soggetti composta da 98 lavoratori, invitata a pensare a come avrebbe speso una somma inaspettata di 40 dollari, ha dichiarato che avrebbe investito in risparmio di tempo soltanto nel 2% dei casi.

Anche se spendere per avere tempo libero ci rende felici, in pochi sono disposti a farlo, anche tra coloro che possono permetterselo: forse, ipotizzano i ricercatori, perché facendolo si ha la sensazione di non essere più padroni del proprio tempo.

26 luglio 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us