Psicologia

Il colore della lingua

La capacità di distinguere i colori dipende dalla lingua che parliamo. A dimostrarlo è uno studio americano condotto dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology che ha preso come "cavie" alcuni soggetti di lingua madre inglese e russa. A differenza dell'inglese, infatti, il russo ha due parole distinte per indicare due sfumature di blu: "goluboy" per il blu chiaro e "siniy" per il blu scuro. Posti di fronte a tre quadrati blu, due di una tonalità e uno dell'altra, i soggetti dovevano individuarli nel minor tempo possibile. I russi, abituati a questa distinzione all'interno della loro lingua, si sono
dimostrati più veloci. La capacità però scompariva se durante l'esperimento i ricercatori li
distraevano facendo loro ripetere una serie di numeri: ciò dimostrerebbe che è proprio la lingua a imporre questa capacità percettiva. «A differenza degli inglesi - afferma Jonathan Winawer, autore dello studio - i russi non possano fare a meno di distinguere le due sfumature. Per loro è necessario per parlare correttamente il loro idioma».

Nella foto: un'immagine usata durante l'esperimento. © Winawer et al./PNAS

7 maggio 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us