Psicologia

I vecchi ridono come i giovani

Le persone di una certa età capiscono le barzette come i più giovani: bastano che non siano troppo complicate.

I vecchi ridono come i giovani
Le persone di una certa età capiscono le barzette come i più giovani: bastano che non siano troppo complicate.

L'umorismo è un toccasana per la salute; e tutti sono in grado di approfittarne.
L'umorismo è un toccasana per la salute; e tutti sono in grado di approfittarne.

Uno studio canadese ha scoperto che le persone anziane apprezzano l'humor quanto i giovani, anche se capiscono un po' meno forme complesse di umorismo. I due ricercatori, Prathiba Shammi e Donald Stuss, hanno calcolato la “comprensione” dell'humor e il suo “apprezzamento”. La prima è la capacità di capire materiale umoristico, il secondo è la risposta affettiva o emozionale agli stimoli legati all'umorismo, come i sorrisi o le risate.
Ridere in società. All'esperimento sono state sottoposte 20 persone anziane e 17 giovani, che dovevano sottoporsi ad alcuni test, come quelli di comprensione delle barzellette e di completamento di alcune battute. In tutti casi, i risultati provano che l'età non influenza né la comprensione né l'apprezzamento dell'umorismo. Secondo i ricercatori, l'umorismo è una facoltà conservata anche nell'età avanzata perché è importante nelle interazioni sociali.
Hanno però fatto notare che le persone anziane non capiscono al volo forme complesse dei humorismo, quelle che implicano ragionamenti astratti, flessibilità mentale e memoria. Queste sono tutte funzioni mentali associate con una parte del cervello, la corteccia frontale, che è la prima che si deteriora con l'avanzare dell'età.

(Notizia aggiornata al 3 settembre 2003)

26 agosto 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us