Psicologia

I meccanismi del ricordo musicale

Perché alcune canzoni ci entrano in testa e non se ne vogliono andare?

I meccanismi del ricordo musicale
Perché alcune canzoni ci entrano in testa e non se ne vogliono andare?

L'ultimo successo di Eno DJ (nella foto) non si 'schioda' dalla vostra testa? Colpa della corteccia uditiva.... (e merito suo).
L'ultimo successo di Eno DJ (nella foto) non si "schioda" dalla vostra testa? Colpa della corteccia uditiva.... (e merito suo).

L'ultimo successo di San Remo vi si è stampato nella testa e vi tormenta senza sosta notte e giorno? Secondo il professor William Kelly e il suo team di ricercatori potrebbe essere colpa della corteccia uditiva.
Kelly e i suoi colleghi hanno esposto una serie di volontari all'ascolto di brani musicali più o meno noti dai quali hanno eliminato alcune brevi sequenze sostituendole con dei silenzi. Tutti i soggetti hanno riferito di aver notato l'interruzione solo nei brani a loro sconosciuti. Nei brani noti, i buchi non sono stati percepiti.
Ritorna il ritornello. Durante la prova, il cervello dei partecipanti è stato monitorato mediante risonanza magnetica funzionale. È emerso che i silenzi nei passaggi musicali conosciuti stimolano una maggior attività neurale nelle aree di associazione uditiva del cervello, rispetto ai brani sconosciuti.Inoltre le pause nei pezzi solo strumentali generano un ulteriore aumento di attività in una zona della corteccia nota come corteccia uditiva. Anche in questa zona, l'attività cerebrale è maggiore quando il soggetto viene esposto all'ascolto di musiche note.
Alle origini del ricordo. Secondo Kelly, questo studio allarga i risultati di ricerche precedenti condotte parallelamente su ricordi visivi e uditivi, dai quali era emerso che le memorie di suoni e immagini sono conservate nelle zone del cervello che le avevano create.
Sia nei processi di elaborazione visiva sia in quelli di elaborazione uditiva, il meccanismo che porta alla formulazione del ricordo si basa sull'associazione linguistica: un nome viene associato ad un oggetto, un testo viene associato ad una melodia, oppure una persona viene associata a un numero di telefono.

9 marzo 2005
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us