Psicologia

I benefici del bilinguismo già a pochi mesi di vita

I vantaggi dell'essere esposti anche a un idioma diverso dalla lingua madre sono evidenti già prima dello sviluppo del linguaggio: il cervello rimane più "aperto" e adattivo.

In età adulta, conoscere più lingue è un indubbio vantaggio cognitivo: aiuta a pensare fuori dagli schemi e a riprendersi più facilmente da eventuali lesioni cerebrali. Ma gli effetti positivi del bilinguismo sono evidenti già da molto prima. Secondo un nuovo studio dell'Università di Washington, si vedono già a 11 mesi di vita, prima che il bambino inizi a parlare, e non riguardano soltanto lo sviluppo del linguaggio.

Più selettivi. Di norma, poco prima che i bambini compino un anno e inizino a parlare, il modo di processare i suoni cambia: è a questo punto che interverrebbero i benefici dell'essere esposti a più di una lingua. Attorno agli 11 mesi di età, chi sta crescendo ascoltando un solo idioma perde la capacità di discriminare (cioè di processare come suoni linguistici, diversi dal "rumore" ambientale) i termini in lingua straniera; una capacità che invece aveva ancora a sei mesi di vita.

Come spugne. Questo "restringimento" non avviene invece nei bambini bilingui. Il loro cervello rimane aperto a suoni stranieri più a lungo, una prova di grande adattamento che darà benefici non solo al linguaggio, ma anche ad altre facoltà cognitive. I dati pubblicati su Developmental Science si basano sull'osservazione di 16 bambini di 11 mesi, 8 dei quali esposti solo alla lingua inglese, e 8 provenienti da famiglie anglo-ispaniche.

Doppio lavoro. I ricercatori hanno misurato con una tecnica chiamata magnetoencefalografia l'attività cerebrale dei bambini intenti ad ascoltare 18 minuti di suoni tipici dell'inglese, dello spagnolo o di entrambi. I bilingui in erba hanno mostrato un'intensa attività neurale in risposta ad entrambi i tipi di suoni, segno che stavano processando entrambe le lingue.

Nessun ritardo. I monolingui sono risultati sensibili soltanto all'inglese, e non in modo più spiccato dei coetanei. La prova che il "carico" cognitivo di dover apprendere più di una lingua non rallenta lo sviluppo linguistico del bambino, come talvolta si teme.

7 aprile 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us