Psicologia

Fuori dal corpo; ma nel cervello

Un punto particolare del cervello decide quando farci "sentire" fuori dal nostro corpo.

Fuori dal corpo; ma nel cervello
Un punto particolare del cervello decide quando farci "sentire" fuori dal nostro corpo.

Nel corpo o fuori? Una struttura cerebrale ci induce a crederedi essere al di sopra del nostro corpo.
Nel corpo o fuori? Una struttura cerebrale ci induce a credere
di essere al di sopra del nostro corpo.

Si chiamano “esperienze extracorporee”; sono quei brevi momenti in cui sembra di essere fuori dal corpo, fluttuanti a pochi metri dal suolo. Molto è stato scritto su queste esperienze, ma nessuno capiva quale ne fosse la causa. Ora alcuni ricercatori svizzeri hanno scoperto, in una parte del cervello che si chiama “giro angolare”, un centro che sembra coordinare informazioni che riguardano l'equilibrio e la posizione del corpo nello spazio. I risultati provengono da una serie di analisi cui è stata sottoposta una donna affetta da epilessia. Quando nel cervello sono stati introdotti degli elettrodi per registrare gli attacchi di epilessia e controllarne la fonte, la paziente ha denunciato di “affondare nel letto” o cadere dall'alto”. Poi sono arrivate le esperienze extracorporee, come osservarsi da sopra il letto, galleggiare o sentirsi leggera. Secondo i ricercatori, le esperienze extracorporee sono un difetto di comunicazione tra parti del cervello, in particolare nel giro angolare, una parte importante di un circuito che elabora le percezioni corporee.

(Notizia aggiornata al 18 settembre 2002)

17 settembre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us