Psicologia

A quale età i bambini provano le prime emozioni?

La maggioranza degli studi sostiene che solo dopo i sei mesi di vita i bambini cominciano a provare delle vere emozioni. La prima? La gioia.

Da decenni gli psicologi si domandano quale sia il momento in cui l'uomo comincia a provare le prime emozioni. Alcuni studiosi ritengono che le emozioni siano una sorta di pacchetto preformato presente nei bambini fin dalla nascita. La maggioranza, invece, sostiene che all’inizio della vita siano presenti solo dei precursori, e che di emozioni vere e proprie si possa parlare soltanto dai sei mesi in avanti.

Focus Extra n. 76, Le 6 emozioni che ci guidano
Questa risposta è tratta da Focus Extra n. 76 (agosto 2017), un numero speciale tutto dedicato al mondo delle emozioni.

Emozioni universali. Questa seconda visione sottolinea inoltre che le emozioni non compaiono tutte insieme, ma con una sequenza ben precisa, a partire da quelle universali: prima la gioia, poi la collera, infine paura e tristezza.

Solo più tardi, con qualche avvisaglia dopo il primo anno di vita, ma in particolare a partire dai cinque o dai sei anni, cominciano a manifestarsi nei piccoli anche le cosiddette emozioni sociali, come vergogna, imbarazzo, gelosia, invidia, colpa.

E DOPO i 7 anni? Sono questi, infatti, stati d’animo più complessi, che implicano una maggiore consapevolezza di sé e una più raffinata capacità di valutazione degli eventi. Per questo motivo, è soltanto dopo i sei o i sette anni che i bambini cominciano a provare anche più emozioni contemporaneamente.

18 ottobre 2018 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us