Psicologia

Dove nasce l'ottimismo

C’è chi si vota al pessimismo per prevenire eventuali brutte sorprese e chi invece tende a vedere sempre il bicchiere mezzo pieno. Ma qual è il segreto dell’ottimismo? La risposta è nel nostro cervello.
Un’equipe di neuroscienziati della New York University, coordinata da Elizabeth Phelps, ha individuato le due aree cerebrali responsabili del “pensiero positivo”: si tratta di amigdala e corteccia rostrale anteriore cingolata, che giocano un ruolo chiave nei processi emotivi.
Durante un esperimento – pubblicato dalla rivista Nature – è stato chiesto a un gruppo di volontari sottoposti a risonanza magnetica funzionale d’immaginare eventi positivi e negativi passati o futuri. I ricercatori, quando si sono accorti che alcuni volontari faticavano a immaginare eventi negativi, hanno cambiato tipo di ricerca. Hanno scoperto così che i pensieri positivi erano accompagnati da un’intensa attività di queste due aree. Le stesse persone impegnate nell'esperimento hanno poi compilato un questionario riguardante la naturale inclinazione all’ottimismo. Tanto più l’interpellato si dichiarava fiducioso nel futuro, quanto più i due centri in questione risultavano attivi.
La scoperta potrebbe suggerire nuove cure per i disturbi depressivi: chi soffre di questa malattia infatti manifesta spesso delle disfunzioni di queste due aree.

29 ottobre 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us