Focus

Come nasce un déjà vu?

Questa scena l’ho già vissuta, magari in un’altra vita… Spesso è la fantasiosa interpretazione che si dà a quella strana sensazione di “déjà vu” che ogni tanto ci coglie di sorpresa.
Molto meno romantica è la spiegazione che invece ne danno alcuni scienziati che imputano il fenomeno a una falla nel “sistema” della memoria.
Di solito il nostro cervello riconosce le cose e le situazioni familiari in due fasi. Prima cerchiamo di stabilire se abbiamo già visto la scena prima e in questo caso, in un’altra zona del cervello la identifichiamo come familiare. Ed è proprio in questa secondo stadio che il cervello qualche volta ci inganna, facendoci riconoscere come familiari oggetti e situazioni che in realtà non abbiamo mai visto prima.
Con un esperimento i ricercatori dell’Università di Leeds (Inghilterra) sono riusciti a ricreare in alcuni volontari sotto ipnosi la sensazione di déjà vu.
È la prima volta che il fenomeno viene indotto in laboratorio e questo dimostrerebbe secondo gli scienziati inglesi, la validità dell’ipotesi.

 

21 luglio 2006