Psicologia

Come andare d'accordo con i colleghi di lavoro? 5 dritte suggerite dagli esperti

Quali sono le trappole più comuni da evitare perché l'ambiente di lavoro resti piacevole? Ci sono piccoli trucchi e frasi che spiazzano. Ma non promettiamo miracoli...

Problemi relazionali sul lavoro? Il rapporto con il capo o con i colleghi non è sempre così collaborativo e proficuo? Le riunioni diventano un incubo? Secondo la studiosa tedesca Barbel Wardetzki, esistono delle trappole comportamentali che si possono evitare perché l'ambiente di lavoro resti il più piacevole possibile. Vediamo le più comuni e proviamo a starne alla larga, magari aggiungendo - se possibile - un sorriso, perché nello scambio comunicativo fra colleghi (e non solo) cambia spesso le cose.

1. Se non sei stato tu... È la classica caccia al colpevole, in cui si cerca di incolpare un altro del fallimento di un progetto. Per difendersi, occorre non stare al gioco e ricostruire in maniera puntuale tutti i passaggi degli avvenimenti accaduti, i contributi dati affinché il progetto riuscisse e i motivi (quindi le responsabilità) del fallimento. Va ricostruito il ruolo anche delle altre persone coinvolte.

Focus 362 - Colleghi
I suggerimenti scientifici per imparare a convivere con gli altri al lavoro sono nell'articolo Colleghi, croci e delizie di Raffaella Procenzano su Focus 362 (dicembre 2022). Perché non ti abboni? © Focus

2. Ti ho scoperto. Il capo o il collega critica il presunto colpevole di qualcosa per far sì che non si ponga attenzione ai suoi errori. In questo caso la cosa migliore è smascherare il gioco dicendo "Vedo che non fa che sottolineare solo i miei errori, ma ce l'ha con me?".

3. Così non va. Il capo o il collega non fa che criticare, ma se gli si chiede che cosa c'è che non va ci si accorge che in realtà non ha argomenti. Si tratta spesso di persone poco creative che vogliono così farsi notare. Ma si può coinvolgerle dicendo: "Dato che sei bravo a trovare il pelo nell'uovo, sei la persona giusta per capire che cosa c'è che non va in questo progetto".

4. Ce l'hanno con me. In molti si lamentano di continuo del carico di lavoro, dell'ingiustizia, della durezza del capo. Chi fa così spera di attirarsi aiuto e una diminuzione della mole di lavoro. Anche se tutti, chi più chi meno, abbiamo motivi di lamentele, si può rispondere: "Sì ti capisco, però finora te la sei cavata benissimo".

5. Sì, però... Trovare sempre un argomento contrario per non portare avanti un'azione è un modo per non agire e non prendersi responsabilità. È un atteggiamento difficile da contrastare perché porta chi fa proposte a credere che le sue idee siano sbagliate. Meglio prendere in mano le fasi successive del lavoro invitando i colleghi a partecipare comunque.

6 dicembre 2022
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us