Chi sono i mentalisti?

mentalista
Il mentalista è un illusionista che cerca di convincere lo spettatore di avere poteri speciali.

Sono persone che ci illudono di poter leggere nel nostro pensiero ma in realtà sono “artisti dello straordinario”: sembra che usino sofisticate strategie psicologiche mentre si aiutano con tecniche illusionistiche spesso molto antiche.

“Il mentalista” Francesco Tesei

In Italia, la star del momento è Francesco Tesei, protagonista su Sky di “Il mentalista”, dove stupisce con performance al limite del paranormale, per esempio anticipando le scelte di coloro che si prestano ai suoi esperimenti.

In edicola

Sul numero di Focus n.257 in edicola fino al 20 marzo 2014 puoi leggere tutte le tecniche dell'arte del mentalismo. E diventare anche tu una persona che "sa leggere nella mente degli altri".

Non solo gente comune, ma anche campioni di scacchi o di poker, quindi persone non facilmente ingannabili. Anche in Inghilterra ce n'è uno che sembra riesca a indovinare in anticipo i numeri vincenti della National Lottery: si chiama Derren Brown.

Semplici illusionisti
Questi signori non sono molto diversi da un illusionista come David Copperfield. O meglio, la differenza è questa: nessuno crede davvero che Copperfield tagli in due le sue assistenti, mentre si potrebbe credere che un mentalista possa intuire i pensieri altrui.

Le loro tecniche 
Come fa un mentalista a creare questa illusione? Innanzitutto studiando il nostro cervello per capirne i meccanismi e sfruttarne le debolezze. E poi usando determinate tecniche. Secondo l'americano Max Maven, una di queste è “forzare”. Ovvero riuscire a manipolare uno spettatore a dire, fare o pensare qualcosa che sembri una libera scelta mentre in realtà si tratta di una scelta condizionata.

Per saperne di più leggi l'articolo di Massimo Polidoro su Focus n. 257 in edicola fino al 20 marzo

Scopri anche l'enciclopedia del mistero e del paranormale

26 Febbraio 2014