Focus

Che cosa è la tricotillomania ?

La tricotillomania è un disturbo psichico caratterizzato dall’impulso irrefrenabile di tirarsi e strapparsi i capelli. Non va confusa con la normale abitudine di giocherellare con i propri...

La tricotillomania è un disturbo psichico caratterizzato dall’impulso irrefrenabile di tirarsi e strapparsi i capelli. Non va confusa con la normale abitudine di giocherellare con i propri capelli. Chi ne soffre, è colto da un crescente senso di tensione di cui si libera solo con l’atto di strapparsi i capelli. Colpisce più spesso le donne e per lo più insorge nell’infanzia o nell’adolescenza. Le cause sono diverse, ma spesso colpisce persone molto sensibili agli stress emozionali, per esempio in seguito a un intervento medico, a un ricovero in ospedale, a difficoltà in famiglia o a scuola. Spesso al posto dei capelli vengono strappate sopracciglia, ciglia, barba, più raramente sono coinvolti addome, ascelle o zona pubica. L’estirpazione provoca aree di alopecia, mancata crescita, o contemporanea presenza di peli o capelli corti e spezzati accanto ad altri più lunghi. Talvolta scompare da sola, ma è sempre consigliabile ricorrere tempestivamente a un medico che possa consigliare la terapia più adatta.

 

28 giugno 2002