Psicologia

Avere un'alta autostima aiuta (e molto) nella vita

Credere in se stessi può avere effetti positivi su diversi aspetti della vita. Anche perché avere autostima non vuol dire essere narcisisti.

Una revisione della letteratura scientifica pubblicata su American Psychologist afferma che l'autostima può influire positivamente su diversi aspetti della nostra vita, come le relazioni, la scuola, il lavoro, la salute mentale e fisica, e la socialità. Avere fiducia in se stessi, però, è ben diverso dall'essere narcisisti: «Nonostante i due concetti spesso si sovrappongano», si legge sullo studio, «esistono importanti differenze concettuali tra autostima e narcisismo». 

Colloquio di lavoro
Chi soffre della sindrome dell'impostore non ha fiducia in se stesso, e crede che ogni traguardo raggiunto sia frutto di un'immeritata fortuna (per approfondire). © Shutterstock

Tanti benefici. I ricercatori hanno esaminato centinaia di studi longitudinali che rispondevano a domande sulle conseguenze a lungo termine di un'alta autostima (ad esempio Gli adolescenti con un'alta autostima tendono ad avere più successo nel lavoro?). I risultati hanno mostrato che, generalmente, chi si stima di più gode di maggior successo a scuola e nel lavoro, intesse migliori relazioni sociali, ha una migliore salute fisica e mentale, e meno comportamenti antisociali. Tutti questi benefici, sostengono gli esperti, persisterebbero dall'adolescenza alla vecchiaia.

Il narcisismo è diverso. Gli autori sottolineano l'importanza di distinguere tra narcisismo e autostima: mentre il narcisismo è caratterizzato da sentimenti di superiorità, grandiosità, egoismo e presunzione, l'autostima ha a che fare con l'accettazione e il rispetto di se stessi. I due atteggiamenti influiscono infatti in modo opposto nella nostra vita: se un'alta autostima porta ad esempio a migliorare le proprie relazioni sociali, il narcisismo le peggiora. Quanto scoperto, conclude lo studio, suggerisce che degli interventi mirati ad aumentare l'autostima potrebbero avere benefici non solo sui singoli, ma anche su intere società.

25 aprile 2022 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us