Psicologia

Parlare bene fa bene alla salute (mentale)

Gli adolescenti con scarsa capacità di linguaggio presentano sintomi depressivi più evidenti rispetto ad altri e hanno maggiori probabilità di sviluppare serie patologie psichiatriche nell'età adulta.

L'adolescenza è un momento della vita delicato: molti disturbi dell'umore, e anche patologie più serie, insorgono proprio durante questa fase, ed è fondamentale valutare tutti i fattori di rischio per la salute mentale. Uno di questi è la scarsa abilità linguistica: a evidenziarlo è una ricerca (pubblicata su PlosOne) condotta dalle università di Bath (Regno Unito) e di Stellenbosch (Sudafrica).

Contesto difficile. Si tratta di uno studio innovativo poiché, per la prima volta, si è indagato il rapporto tra ricchezza del linguaggio e salute mentale in un paese a basso reddito medio, dove l'accesso ad adeguati programmi educativi è particolarmente difficile. La ricerca ha preso in esame 200 giovani di 13 anni provenienti da Khayelitsha (Città del Capo), uno dei più grandi e poveri agglomerati urbani del Sudafrica. Attraverso una serie di questionari, i ricercatori hanno valutato diversi fattori, tra cui le competenze linguistiche, le condizioni sociali, economiche e psicologiche della famiglia di provenienza, nonché i livelli di autostima.

Valutazione dei disturbi specifici del linguaggio
Per approfondire: Valutazione dei disturbi specifici del linguaggio (PDF - Giunti, Psicologia e scuola)

Strategia. I risultati hanno dimostrato che nei giovani con abilità linguistica carente o affetti da disturbi evolutivi specifici della parola e del linguaggio (DLD, Developmental Language Disorder), sono più frequenti problemi da deficit di attenzione (ADHD, attention deficit hyperactivity disorder), e sintomi depressivi quali ansia, irritabilità, assenza di motivazione nonché bassa autostima, compresa quella relativa al proprio aspetto fisico. Migliori capacità linguistiche, al contrario, sembrano mitigare l'incidenza o il perdurare di questi disturbi: un buon motivo per indurre i decisori politici a potenziare l'offerta formativa, specie in contesti disagiati.

2 ottobre 2019 Federica Campanelli
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us