Per essere felici basta lavorare un giorno su 7?
Secondo un team di ricercatori, turni da 8 ore a settimana basterebbero per avere i benefici psicologici che il lavoro comporta (senza incorrere negli effetti collaterali che l'orario tradizionale porta).
Dentro un barattolo di miele
Quanto miele mangiamo in un anno? Come avvengono i controlli in fase di confezionamento, e chi garantisce che sia un prodotto sicuro? Che cos'è il miele bio?
Festa del Lavoro: la sua storia
Breve e curiosa storia di una festa (quasi) internazionale, con una riflessione sui diritti (mai) acquisiti per sempre e il punto sulla bandiera delle prime rivendicazioni dei lavoratori: le ore lavorate.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Apple in crescita
Apple presenta i suoi conti per il secondo quadrimestre dell’anno fiscale 2011: ha fatturato il 113 per cento in più rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. Ed è ancora merito di iPhone.
Galaxy vs iPad
La guerra dei tablet si sposta in tribunale: Apple ha citato Samsung Electronics con l'accusa di aver copiato diverse parti di iPhone e iPad, per la linea di prodotti Galaxy dell'azienda sudcoreana.
Bing batterà Google
Google resta il motore di ricerca più frequentato del web, ma il suo primato negli USA è insidiato dal search engine di casa Microsoft. E nessuno l'aveva previsto…
World Economic Forum
Svezia e Singapore sono i Paesi più competitivi nell'economia digitale, secondo uno studio del World Economic Forum (WEF). Il nostro Paese è solo al 51esimo posto.
Facebook: guai legali
Nuovi problemi legali per Mark Zuckerberg: l’uomo che reclama la proprietà di Facebook, torna alla carica con una nuova azione in tribunale, in vista della quotazione in Borsa della ricca azienda che trasforma in prodotto la vita degli altri.
Poken
Un giovane imprenditore ha inventato un gadget tecnologico che permette di associare automaticamente una persona appena conosciuta al suo profilo sui social network, come un moderno biglietto da visita.
Amazon batte Google
Lo shop virtuale più famoso del web ha appena vinto l'ambito titolo di “compagnia con la migliore reputazione degli Stati Uniti”, secondo una lista che classifica in ordine gerarchico le grandi e ricche corporation USA.
Apple e Toyota
Apple non ha gradito un’aggressiva campagna pubblicitaria del produttore giapponese, che l’ha cancellata per mantenere i buoni rapporti con l’azienda californiana.