Festa del Lavoro: la sua storia
Breve e curiosa storia di una festa (quasi) internazionale, con una riflessione sui diritti (mai) acquisiti per sempre e il punto sulla bandiera delle prime rivendicazioni dei lavoratori: le ore lavorate.
Smartphone: di che cosa è fatto
Guerra, violenza, lavoro in condizioni disumane: l'altra faccia degli smartphone e degli altri nostri dispositivi elettronici.
1 miliardo di dollari contro le politiche verdi
Un report denuncia di denuncia contro le maggiori compagnie petrolifere, che finanziano la loro guerra contro la decarbonizzazione su Facebook e Instagram.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Quando sono state inventate le monete?
Quando sono nate le monete? E le banconote? E i depositi bancari, i banchieri, gli assegni e le carte di credito?
Amazon ebook
Amazon manda al “macero”, seppure virtuale, oltre 4.000 libri digitali. Molti ebook, tra cui alcuni best seller, spariscono così dal catalogo del Kindle Store per contrasti con IPG, uno dei maggiori distributori degli Stati Uniti.
Apple iPad in Cina
Anche questa volta Apple l’ha scampata bella. Il tribunale di Shangai ha rinviato la prima udienza della causa intentata da Proview. Gli iPad possono tornare sugli scaffali dei negozi cinesi. Intanto Harrods medita di aprire un Apple Store.
Apple e Foxconn
Nuovo capitolo nella vicenda Apple e i lavoratori cinesi. Tim Cook, CEO di Cupertino, aveva promesso un rapido intervento per verificare la situazione nelle fabbriche dei propri fornitori, e annuncia che gli ispettori della FLA sono già al lavoro.
Bonus Facebook
I signori (e le signore) di Facebook continuano a macinare miliardi di dollari. Gli utenti crescono e i profitti aumentano di pari passo. Ma a quanto ammonta lo stipendio di Mark e dei suoi più stretti collaboratori? E gli extra se l’azienda raggiunge gli obiettivi?
Titolo Apple
Incredibile. Pazzesco. Strepitoso! Che altro dire? Stiamo parlando della quotazione del titolo Apple che in borsa sta ottenendo risultati mostruosi. E adesso l’azienda fondata da Steve Jobs vale più di Microsoft e Google messi insieme.
Anti Apple
La situazione dei lavoratori cinesi sfruttati per produrre i gioiellini Apple, e di molte altre multinazionali dell’hi-tech, è arrivata a destinazione: l’opinione pubblica è in rivolta. Oggi si sono svolte manifestazioni di protesta, non solo a Cupertino, ma in varie altre città del mondo.
Apple e Foxconn
Apple ancora sotto accusa per le condizioni di lavoro nella fabbrica cinese Foxconn. La CNN intervista una delle tante operaie anonime che producono l’iPad: appiccica 4.000 adesivi al giorno sugli schermi del tablet più veduto del mondo ma non l’ha mai visto!