L'esercito di senzatetto di San Francisco
L'analisi impietosa di una economista sul fenomeno dei senzatetto di San Francisco, e di come una tassa e molta tecnologia possano aiutare.
La geografia delle migrazioni
Di fronte a guerre, conflitti, disastri naturali, povertà e mancanza di risorse, gli uomini e le donne del mondo si spostano. Da sempre.
Il Premio Nobel per l'Economia 2018
Il riconoscimento di estrema attualità è andato a William Nordhaus e Paul Romer per le ricerche sul rapporto tra crescita economica a lungo termine, innovazione e cambiamenti climatici.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Quali profumi ci spingono a comprare?
Limone, lavanda, menta o pompelmo? Ci sono profumi che inducono agli acquisti. Lo dice il marketing.
Migliora situazione in Foxconn
In Foxconn, primo supplier di Apple, le condizioni lavorative sono tuttaltro che paradisiache. E questo è risaputo. Però, secondo il rapporto dell’Apple Supplier Responsability di Agosto, ben il 97% dei lavoratori ha un orario settimanale in linea con le leggi cinesi. Ovvero 60 ore ogni settimana.
Il prezzo del boom economico cinese
Mentre l'occidente fronteggia una delle crisi economiche più gravi della sua storia, la Cina cresce a ritmi vertiginosi. A spese dell'ambiente e della salute dei suoi abitanti.
Apple vs. Samsung
Nuovo capitolo nella saga legale più appassionante di questo inizio millennio. Apple e Samsung, però, questa volta si scambiano i ruoli: la casa coreana vestirà i panni dell’accusa, mentre alla casa di Cupertino toccherà difendersi. Anche perché è a rischio la commercializzazione dell’iPhone 5.
It’s doesn’t take a Genius
L’iPhone 5 è stato presentato lo scorso 12 settembre ed è già inizia la battaglia mediatica tra Cupertino e i suoi maggiori competitor. Nokia e Samsung, con un tempismo perfetto, usano la stessa identica frase per pubblicizzare i propri smartphone nel tentativo di contrastare l'egemonia del nuovo melafonino. Che Genius!
QR Code al capolinea?
Introdotto dalla Denso Corporation nel 1994, il QR Code (Quick Response Code) ha vissuto il suo “quarto d’ora” di celebrità in questi ultimi anni grazie all’ampia diffusione di smartphone dotati di fotocamera. Ora, però, la sua parabola sembra in fase discendente. Sarà vero?
Amazon diventerà l’anti-Apple?
Amazon ha approntato una strategia per lanciare la sua sfida ad Apple: vuole diventare la più valida alternativa a Cupertino puntando all’esatto contrario, cioè proponendo tanti prodotti low cost che garantiscano profitti a lungo termine.