Nei secoli passati eravamo più felici?
Gli ultimi 200 anni di (in)felicità ricostruiti da uno studio su milioni di testi digitalizzati: ecco come guerre, crisi economiche e regimi hanno influenzato il benessere psicologico nazionale.
Agenda 2030: siamo indietro di 43 anni
Tra bisogni elementari e libertà inalienabili, facciamo il punto sullo stato di avanzamento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Con l'aiuto di uno strumento più sincero e disilluso del PIL.
Il cibo buttato prima ancora di essere venduto
La FAO fa luce sulla quantità di cibo che diventa inutilizzabile ancora prima di raggiungere i canali di distribuzione, e sulle cause di questa silenziosa emorragia.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Inseguiti dal supermercato
Aveva ragione Mark Zuckerberg quando, nel 2010, affermò che la privacy è un concetto superato? Forse sì, e non solo su Internet. Ecco le ultime tecnologie a disposizione del marketing per conoscere ogni dettaglio sul comportamento dei consumatori. Anche il più intimo.
L'economia del tabacco
Dietro le sigarette c'è un'economia da capogiro, che ha dato alle multinazionali del tabacco il potere di influenzare la politica di intere nazioni.
Come cambiano i consumi in tempi di crisi?
Eurispes e Focus lanciano un'indagine per capire com'è cambiato il rapporto degli Italiani con il denaro, gli acquisti e i marchi a causa della crisi. 
A che punto siamo con la parità di genere in Italia?
Se non bastasse l'evidenza, anche il World Economic Forum ci dice che l'Italia è ancora lungi dalla parità tra uomo e donna.
La stupidità che fa bene al business
Mettete da parte lo spirito d’iniziativa e fate solo quello che dicono i vostri capi: aiuterete l’azienda a funzionare meglio. La curiosa teoria di un economista svedese.
Mappe digitali mon amour
Valgono circa 270 miliardi l'anno. Ecco perché fanno gola a tutti
Apple in discesa libera
A settembre era arrivata alla quotazione-record di 700 dollari per azione e una capitalizzazione di oltre 700 miliardi di dollari. Ora Apple paga lo scotto di un trimestre fiscale deludente ed Exxon torna ad essere la società con la più alta capitalizzazione al mondo.